Red Carpet Green Dress, al concorso eco fashion internazionale anche Vivienne Westwood

vivienne-westwood

Come abbiamo più volte detto - insieme ai colleghi di Ecoblog - il tema della sostenibilità ambientale sta diventando un tema molto importante anche nel settore della moda. Sono numerosi i brand con l'attitudine all'eco fashion, sia grandi griffe che colossi low cost, e sono sempre di più le star sensibili al tema. Una su tutte la pluri citata Livia Giuggioli Firth, un baluardo dei red carpet "green" degli ultimi anni, a capo del portale web Ecoage e ideatrice di una linea eco disponibile su yoox.

Ritorna anche il progetto Red Carpet Green Dress, nato nel 2010 dalla volontà ferrea di Suzy Amis Cameron, avvocato ambientalista e moglie del regista James Cameron: un concorso che ha come obiettivo niente meno che la partecipazioni agli Oscar il 24 febbraio 2013 in qualità di stilista. È aperto a tutti, designers emergenti e non: basta iscriversi sulla pagina ufficiale e partecipare all'esclusiva competizione.

Lo scopo è di creare un abito da red carpet che verrà poi prodotto con materiali eco compatibili: il vincitore avrà l'onore di vedere sfilare la propria creazione alla serata degli Oscar. La prestigiosa giuria sarà composta dalla signora Cameron, Lewis Perkins, Zem Joaqui e- udite udite - Vivienne Westwood, che aiuterà il vincitore o la vincitrice a realizzare l'abito secondo i canoni richiesti. Nessuna designer meglio di lei poteva meglio interpretare questo progetto. Ricordate la sua Climate Revolution? Inizia da qui, da un piccolo ma grande contributo alla causa.

  • shares
  • Mail