Alberta Ferretti, storia e arte nella collezione Limited edition per la primavera estate 2016

Alberta Ferretti Limited edition è la nuova collezione primavera estate 2016 per celebrare il nuovo headquarter a Parigi

Qualche giorno fa nel caldo torrido di un pomeriggio milanese nelle sale dell’hotel particulier andava in scena la sfilata della collezione Alberta Ferretti Limited Edition per la primavera estate 2016, una linea di vestiti elegante e glamour di ispirazione retrò con disegni decorazioni e ricami che richiamano le decorazioni architettoniche e gli affreschi di un palazzo antico.

Alberta Ferretti presenta una collezione a metà tra l’opulenza della haute couture tanto cara a Parigi e l’immediatezza del prêt-à-porter, questa sfilata è un modo per festeggiare e celebrare il nuovo headquarter di Alberta Ferretti che si trova al numero 43 di Rue du Faubourg Saint-Honoré a Parigi.

La collezione portata in scena dalla Ferretti è un omaggio alle sale dell’hotel particulier, un palazzo appartenuto alla famiglia Goldschmidt-Rothschild che adesso ospita i turisti più esclusivi. Alberta Ferretti usa questo luogo come fonte di ispirazione per i suoi abiti, riporta arabeschi, volute, incisioni di porte e pareti sui vestiti sia come stampe che come ricami gioiello.

La palette dei colori è incentrata su amaranto, blu e verde, ci sono meravigliose stampe che sembrano affreschi e poi ricami, trasparenze, pizzi e nuvole di georgette di chiffon che danno agli abiti quel tocco leggero e frou frou che ci piace sempre ritrovare nelle sfilate di Alberta Ferretti.

  • shares
  • Mail