A New York sfila la donna in bianco e nero di DKNY per la primavera estate 2016

Da DKNY l'eterna suggestione del bianco e nero.

Il bianco e nero si stagliano qui precisi ed inappuntabili, disegnando una donna solo apparentemente severa. Un rigore quello di DKNY per la primavera estate 2016 che viene arditamente arginato da tagli asimmetrici, gessati che si insinuano con precisione millimetrica su abiti ed outfit, creando non solo “diversivi” ma vere ed abilissime sovrapposizioni.

Non mancano neppure patchwork quasi minimalisti che lasciano poi il campo a trasparenze intrepide, a velature di un sofisticato blu pervinca che poco o nulla lasciano all’immaginazione.

Eleganza
8
Originalità
8
Tavolozza dei Colori
7.5
Vestibilità e taglio
8

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail