Milano Fashion Week, la primavera-estate 2016 di eccessi contro la banalità di Antonio Marras

Antonio Marras ha presentato nei giorni di Milano Moda Donna la sua collezione femminile per la primavera-estate 2016.

Antonio Marras sfila a Milano Moda Donna con la sua collezione primavera-estate 2016 per il guardaroba femminile. Al contrario di Giorgio Armani, che per il brand Emporio Armani ha ammesso di essere "tornato a proporre una donna normale, dolce. Che non cerca l'effetto spettacolo ma l'equilibrio e la proporzione", in un "momento in cui tutti gli stilisti esagerano", ecco che Antonio Marras fa l'esatto opposto e lo dichiara apertamente:

Abbiamo bisogno di eccesso, eccentricità contro il clichè, la banalità, l'uniformità.

Antonio Marras

La collezione è ricca di dettagli che osano, che sono sempre troppo, ma che riescono a essere armoniosi con il resto della collezione: una donna a tratti barocca, a tratti attrice pronta a recitare un ruolo che verrà ricordato per il resto della sua vita e che entrerà nella storia. Insomma, una moda che non passa certamente inosservata: con buona pace della semplicità portata a baluardo da Re Giorgio.

Eccessi che comunque esaltano la femminilità della donna che indossa questi abiti sicuramente non banali e certamente molto ricchi di dettagli tutti da scoprire.

Eleganza
8

Originalità
7

Tavolozza di colori
7.5

Sensualità
7.5

Vestibilità e taglio
7.5

Foto | pagina Facebook Antonio Marras e Twitter di Antonio Marras

  • shares
  • Mail