La purezza di Balenciaga per la primavera estate 2016 e l'addio di Alexander Wang

La sfilata di Balenciaga per la primavera estate 2016

Venerdì sera Alexander Wang ha portato in passerella l’ultima collezione Balenciaga firmata da lui, un addio in piena regola con baci, lacrime, sorrisi, affetto e leggerezza, con quel pizzico di malinconia che in questi casi rende tutto più magico. La collezione primavera estate 2016 di Balenciaga è bellissima, Wang ha giocato con una palette cromatica incentrata su bianco, avorio e panna, mise leggere, delicate ed eleganti ma anche molto originali, nel pieno dei codici della griffe francese.

Balenciaga ha preso da Alexander Wang un po’ di leggerezza e quell’eleganza easy che rende tutto facilmente indossabile. Wang ha preso da Balenciaga un po’ di stile e di compostezza che continuerà a maturare nelle prossime collezioni del suo marchio personale.

La collezione Balenciaga per la primavera estate 2016 è molto bella e ricercata, look affascinanti e romantici in cui ogni donna può ritrovare se stessa. A noi donne il bianco fa sempre un po’ paura, Wang ci dimostra che non dovremmo più farne a meno.

Eleganza
8

Originalità
10

Tavolozza di colori
7

Sensualità
8.5

Vestibilità e taglio
9

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail