Kate Upton cover girl per Vogue Italia

kate upton

Guardatela bene, perché di Kate Upton ne sentirete parlare spesso. La supermodella statunitense che compare sulla copertina di Vogue Italia è un piccolo fenomeno di autopromozione: diventata famosa per un video su Youtube, a soli vent'anni è già stata nominata Body of the year 2012 e incoronata dal New York Times "miglior fenomeno internet" autopromosso. Potrebbe sembrare la solita bomba sexy da calendario, ma Kate vanta già un curriculum invidiabile e una tempra da donna navigata.

Nel 2010 è il volto di Guess, posa per Victoria's Secret ed è la modella di copertina dell'edizione 2012 della rivista Sports Illustrated Swimsuit Issue, dove compare per il secondo anno consecutivo. È maniaca dei social network, Twitter in particolare, e in pochi sanno che è anche attrice; al suo fascino ha ceduto anche Terry Richardson (si sa, lui ha un debole per le cattive ragazze) che ha firmato un video con lei come protagonista.

Ora Kate punta al raffinato e non a caso Steven Meisel l’ha voluta nel servizio del numero di Vogue di novembre, in cui la rappresenta come una sofisticata mistress strizzata nel latex: un tributo all’urban style altamente erotico di Helmut Newton degli anni Ottanta. Kate come emblema di una femminilità forte e dirompente, a cui è molto difficile resistere.

cover_vogue novembre

  • shares
  • Mail