Gucci fa tappa a Berlino per la campagna primavera estate 2016

La nuova campagna primavera estate 2016 di Gucci fa tappa a Berlino ed è ispirata alla cutura pop anni Ottanta.

Gucci conquista Berlino. La capitale tedesca, in versione vintage, è la protagonista della nuova campagna della collezione primavera estate 2016. Il viaggio di Alessandro Michele è partito da Los Angeles e in ogni stagione fa tappa in una città diversa, generando un filo narrativo continuo ma sempre diverso.

Stavola a farla da padrone è l'estetica della cultura pop tedesca anni '80 sullo sfondo di Berlino. Gucci fa rivivere nei suoi abiti e accessori la decadenza dello spirito di quel periodo, ambientando le immagini in metropolitana, nei bagni pubblici (magari di un locale notturno). La campagna porta la firma del direttore creativo, dell’ art director Christopher Simmonds, mentre per la fotografia e la regia Glen Luchford.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail