Paris Haute Couture, tanto lusso e Coco per la collezione Chanel primavera estate 2016

Chanel ha sfilato alla Paris Haute Couture raccontando una donna viziata, ricca e con la classe di Coco.

L’Alta Moda è opulente di suo. Inutile negarlo. Chanel, che proprio oggi ha presentato a Parigi la collezione di Haute Couture, ha però scelto il gioco degli eccessi, gioco nel quale è maestro. Karl Lagerfeld ha quindi scritto un pezzo di storia, una sorta di apologia del lusso. E lo fa in bella compagnia, perché sulla passerella ha chiamato le modelle del momento: Gigi e Bella Hadid & Kendall Jenner.

Al trio più social del momento si è aggiunta anche la meravigliosa Mariacarla Boscono, che ha saputo dare un tocco di classe decisivo. Questa collezione primavera 2016 è quella che più ha ricordato comunque le origini e lo stile di Coco, soprattutto nelle giacche con collo stondato e nei tailleur di tweed a gonna. Attenzione non sono proprio abiti da ufficio, semmai possono quasi rappresentare un look da first lady per un pranzo ufficiale. Molto interessante l’allestimento scenico: un giardino con una costruzione in legno diviso per stanze. Assomigliava quasi a una casa delle bambole dal design giapponese.

Eleganza
7.5

Originalità
7.5

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
6.5

Vestibilità e taglio
6.5

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail