Paris Haute Couture, la sensualità androgina di Jean Paul Gaultier per la primavera estate 2016

Jean Paul Gaultier ha presentato a Parigi la sua collezione Haute Couture per la primavera estate 2016, un mix di sensualità e androginia che creano un mood molto sexy e particolare, in perfetto Gaultier style! La sfilata è un omaggio al Le Palace, un celebre nightclub di Parigi e alla Regina del Punk, Edwige Belmore, scomparsa lo scorso anno.

La collezione Jean Paul Gaultier haute couture per la primavera estate 2016 è audace e molto sensuale, lo stilista porta in passerella 67 outfit e gioca con i capi saldi della sua produzione. Ci sono forti influenze anni Settanta e Ottanta tra cui trionfano i capi boudoir, pantaloni e tute a strisce impreziositi con cristalli, e poi lurex, leggings in pelle, maxi tuniche asimmetriche, corsetti, pizzi, trasparenze e meravigliosi chemisier che con cui le modelle giocano.

Nel front row tanti personaggi famosi come Fergie, Christian Louboutin, Camille Seydoux e Amanda Lear.

Eleganza
8

Originalità
9

Tavolozza di Colori
8

Sensualità
9

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail