Peta contro Prada: Daniela Martani protesta a Milano vestita con uno struzzo

Daniela Martani, ex pasionaria di Alitalia, con la Peta contro Prada, vestita a Milano "con uno struzzo".

Nuova protesta della Peta contro Prada, a Milano, di fronte alla sede dell'azienda di via Fogazzaro, mentre all'interno si teneva un meeting: Daniela Martani, ex pasionaria di Alitalia, ex concorrente del Grande Fratello e candidata con i verdi a Roma, ha indossato un vestito che ricordava il cadavere di uno struzzo, per protestare contro l'uso del brand della pelle di questo animale per i suoi accessori.

I rappresentati di Peta hanno detto che è stato negato loro l'accesso alla sala riunioni del consiglio di amministrazione e hanno chiesto a Prada di smetterla di vendere prodotti fatti con pelli di animali esotici. Mimi Bekhechi, direttrice della Peta, ha più volte chiesto al brand di smettere di uccidere e torturare giovani animali per produrre le sue borse:

Ogni borsa Prada coi bozzi significa che un giovane e intelligente struzzo è stato messo a testa in giù, ucciso e spennato in un orribile mattatoio.

Daniela Martani

Via | Ansa

  • shares
  • Mail