Borse Salvatore Ferragamo per l'Africa nella limited edition di Sofia Bag

Salvatore Ferragamo Sofia Bag for Africa

Salvatore Ferragamo aiuta l'Africa con una collezione limitata di borse della linea Sofia Bag. A partire dal 19 novembre 2012, infatti, il marchio di moda toscano ha messo in vendita nella sua boutique milanese una nuova versione del celebre modello di borsa, che aderisce ad un importante progetto destinato ad aiutare concretamente le popolazioni in difficoltà nel Continente Africano.

Il fashion brand toscano ha aderito al progetto Bags for Africa, ideando una nuova collezione di borse solidali, sul modello della Sofia Bag, uno dei cult più glamour realizzati recentemente dal marchio di moda italiano. Il tutto per una buona causa: cosa volete di più?

Se amate alla follia la Sofia Bag di Salvatore Ferragamo, non potrete non adorare questa versione che aderisce a Bags for Africa, il progetto benefico che la Camera Nazionale della Moda Italiana ha promossa insieme COOPI, ONG che da diversi anni opera in tutto il mondo con azioni di beneficenza.

Massimiliano Giornetti, direttore creativo di Salvatore Ferragamo, ha creato una limited edition composta da sei modelli di Sofia, borsa iconica del gruppo, che si ispira per i decori e i colori allo stile africano. Le borse sono realizzate in pelle morbidissima, con ricami realizzati a mano proprio in Africa, nel laboratorio artigiano della designer keniota Adèle Dejak, che si trova a Nairobi.

Le borse sono esposte presso la boutique di Salvatore Ferragamo di Milano dal 19 novembre: le borse avranno un costo di 1.900 euro e il 50 per cento del ricavato sarà devoluto proprio all'associazione COOPI.

I LIKE La sensibilità ai temi della solidarietà di Salvatore Ferragamo e la totale sintonia del progetto con i valori del suo DNA e con l'attuale attenzione all'Africa quale frontiera del nuovo lusso, tema dell'IHT Luxury Conference con Suzy Menkes in corso a Roma
Via | Elle

  • shares
  • Mail