New York Fashion Week settembre 2016, ultime notizie: i debutti ufficiali

Dall’8 al 15 settembre la Grande Mela ospita la New York Fashion Week dedicata alla presentazione delle collezioni donna primavera-estate 2017.

tom-ford-3.png

Tutto è pronto e domani la Grande Mela accenderà i riflettori sulla New York Fashion Week dedicata alle collezioni primavera estate 2017. Tantissimi i nomi nuovi e i debutti, tra cui il brand svizzero Akris, che per questa stagione abbandonerà Parigi e sarà protagonista delle sfilate del 9 settembre insieme a Tommy Hilfiger. La stagione sarà inaugurata da Tom Ford, reduce da Venezia con il suo film Animali Notturni.

Occhi puntati anche su Diane von Furstenberg, che inaugura la passarella sotto la guida Jonathan Saunders come direttore creativo, mentre marchi, come Misha Nonoo, che sfileranno solo digitalmente su Snapchat.

Tra gli eventi super Social, il nuovo Pop up Shop dedicato al brand Kendall + Kylie, la linea di abbigliamento delle top Kendall e Kylie Jenner. L’evento è previsto il 7 settembre 2016 nello spazio Samsung 837, nel Meatpacking District, New York.

E non è tutto, le sfilate saranno chiuse come di consueto Marc Jacobs. Ad affiancare la manifestazione anche la nuova iniziativa di Google che permetterà alle griffe di guidare e scegliere cosa mettere in primo piano nei risultati del motore di ricerca, catalizzando i messaggi da condividere con il pubblico e favorendo il fenomeno see now-buy now.

Primo mercato retail del see now-buy now

2 settembre 2016

Mancano pochi giorni all’inizio della New York Fashion Week e per l’occasione è stato creato il primo mercato retail del see now-buy now. Img, proprietaria di Nyfw: The Shows e Made New York, aprirà due pop-up store in cui saranno venduti capi dei brand presenti in calendario e anche alcuni indumenti per la stagione primavera - estate 2017 presentati durante la kermesse.

Dove si potrà fare shopping? L’indirizzo di The Shop @ Nyfw: The Shows è Washington Street dall’8 all’11 settembre mentre Fyi @ Made New York resterà aperto dal 12 al 14 in West 14th Street.

Non solo i grandi bran, ma anche quelli emergenti. Il calendario della NYFW è ricco di giovani talenti che hanno bisogno di misurarsi immediatamente con i consumatori. Ovviamente le firme non mancheranno, anche perché sono davvero tanti gli stilisti che si sono convertiti al see now-buy now, come Tommy Hilfiger, DVF e Michael Kors, già alla seconda stagione.

In passerella contro la violenza sulle donne

8 agosto 2016

Si parte tra un mese con la New York Fashion Week. E gli operati sono tutti all’opera: è una corsa contro il tempo. Ftl Moda, la piattaforma fondata nel 2006 da Ilaria Niccolini, sta per lanciare #takebeautyback, una campagna mondiale contro la violenza sulle donne, nello specifico l’uso dell’acido, in India e Pakistan con riflessi anche in Europa. Ilaria Niccolini ha così commentato:

"E’ un percorso di apprendimento e di dolore quello che ci ha accompagnati a iniziare e crescere la nostra alleanza con Make Love Not Scars. La nostra intenzione è di dare voce a queste straordinarie ragazze, a queste donne, che in silenzio hanno sofferto e soffrono, annientate dal dolore fisico e, ancora peggiore, emotivo, quello stesso dolore che troppo spesso a causa di familiarità e vicinanza dei propri aggressori, le rende persino incapaci di sporgere denuncia. Ftl Moda con Fashion Week Online e Global Disability Inclusion ha attivato il movimento #Take Beauty Back”.

Il debutto è previsto l’8 settembre 2016, proprio per l’inaugurazione della New York Fashion Week. Ftl Moda e la campagna #IAmNYFW proporranno un portfolio di 'role model', totalmente inserite nel casting della settimana della moda: oltre a Reshma, ci sarà Chelsea Werner, ginnasta con sindrome di Down, due volte medaglia d’oro per gli Usa alle Special Olympics.

Il grande ritorno di Tom Ford

  • 19 luglio 2016
  • Settembre sembra ancora così lontano, ma i brand che devono salire in passerella sanno bene che è dietro l’angolo. Sta quindi per arrivare la New York Fashion Week dedicata alla presentazione delle collezioni donna primavera-estate 2017. Sarà una collezione toltamente rinnovata e per questo iniziamo a spulciare il calendario preliminare diffuso dal Cfda-Council of fashion designers of America.

    Le date ufficiali sono 8-15 settembre e ci saranno ben 192 brand tra sfilate e presentazioni. Si tratta di un cartellone davvero ricchissimo. La manifestazione vanterà diversi grandi ritorni, tra cui Tom Ford, che dopo alcune stagioni di migrazione, taglierà il nastro alla fashion week newyorkese con una presentazione ristretta, attesa per la serata del 7 settembre. Si conta anche il nome di Thakoon.

    Tra i debutti, invece, segnaliamo lo svizzero Akris, in calendario per il 9 settembre; Le sfilate saranno chiuse da Marc Jacobs, come sempre e in quest’ultimo giorno di moda è previsto anche Calvin Klein, ancora senza un direttore creativo e in attesa dell’arrivo di Raf Simons. Se poi le anticipazioni non dovessero bastare, sappiate che la kermesse sarà dedicata al 15esimo anniversario dall’attacco alle Torri gemelle.

    • shares
    • Mail