Alexander Wang nuovo direttore creativo di Balenciaga

Secondo WWD mancherebbe solo la conferma ufficiale, ma è praticamente notizia certa: Alexander Wang sarà il nuovo direttore creativo di Balenciaga. Dopo l'inaspettato addio di Nicolas Ghesquière, la maison spagnola punta tutto sul giovane (classe 1983) designer newyorkese. Non a caso, verrebbe da dire, visto che in pochi anni Wang ha saputo conquistare addetti ai lavori e pubblico, diventando uno degli stilisti più influenti e più di tendenza del panorama fashion statunitense, collezionando riconoscimenti e premi per le sue collezioni.

Merito anche della sua intensa vita mondana, grazie alla quale si è conquistato amicizie influenti e un'esposizione mediatica che lo rende riconoscibile al grande pubblico. Ma non solo: il segreto del successo risiede sempre in un team e Wang questo lo sa bene. Spirito imprenditoriale, predisposizione alle relazioni pubbliche e uno staff indispensabile: sono questi gli ingredienti del suo successo. Nulla viene lasciato al caso e ora è tempo di raccogliere i frutti di questo piano di marketing degno di una multinazionale.

Si dice che l'abbandono di Nicolas Ghesquière abbia a che fare a che fare con atteggiamenti poco collaborativi nei confronti degli uffici prodotto e commerciale. Se questi rumors fossero veri, Wang potrebbe davvero essere l'uomo chiave per una nuova era di Balenciaga: il suo stile ultra contemporaneo e metropolitano, il suo senso dell'estetica e la capacità di lavorare in squadra saranno elementi essenziali per un futuro roseo e degno della nomea della maison spagnola. Che dire, attendiamo solo l'annuncio ufficiale e facciamo preventivamente (al bando la scaramanzia) il nostro in bocca al lupo al nuovo direttore creativo.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail