Cappotti inverno 2017, i modelli Mango da acquistare con i saldi

I cappotti più belli della stagione autunno inverno 2016 - 2017

Cappotti inverno 2017

Il cappotto è uno dei must have della stagione fredda, un capo versatile e comodo che si può indossare in ogni momento della giornata, ci sono i modelli più sportivi e urban per il giorno e quelli più eleganti adatti alla sera o alle occasioni più speciali. I cappotti per l’inverno 2017 sono sempre tanti ed ogni anno si alternano i grandi classici che hanno fatto la storia ad altri più particolari e legati alle tendenze di stagione.

Il cappotto è un capo che non può mancare nel guardaroba di noi ragazze, ma devo dire che anche gli uomini ne fanno sempre un largo uso, ci sono tanti modelli e stili tra cui scegliere, si può puntare sui trend di stagione oppure lasciarsi guidare dal proprio fisico puntando sul cappotto che ci valorizza di più e ci fa sentire a nostro agio.

Se state pensando di rinnovare il vostro guardaroba io vi consiglio di iniziare proprio da un nuovo cappotto, vedrete che la scelta è molto ampia e potete optare per modelli colorati o con tessuti particolari, con applicazioni e ricami, oppure con colletti in pelliccia ecologica o magari modelli più vistosi come quelli di Moschino o Desigual.

Foto | da Pinterest di despetitshauts e Lisa Bonner

I cappotti Mango da acquistare con i saldi

(Aggiornamento 27 febbraio 2017)

Avete rimandato troppo per acquistare un cappotto e adesso nei negozi non c’è quasi più niente? Non preoccupatevi, grazie agli ultimi saldi avete ancora l’opportunità di rinnovare il guardaroba e acquistare un cappottino nuovo di zecca. I cappotti Mango sono bellissimi e di qualità e sul sito ufficiale trovate le ultime occasioni che potete acquistare a prezzi davvero bassissimi, tutto sta a beccare la propria taglia e ad essere veloci. Mango ci offre una vasta selezione di cappotti e giacche che spaziano dai modelli più basic e lunghi a quelli a doppiopetto, ci sono anche capi più sportivi adatti alle giovanissime, ma anche a chi vuole vestire in modo trendy e glamour. Mango ha un sito ufficiale fornito e comodo, nella categoria saldi trovate le sezioni donna, uomo e bambino e anche Violeta per le ragazze curvy che vogliono vestire con stile. Spulciate il sito e acquistate il vostro cappotto preferito, se invece volete qualcosa di più leggero potete prendere i giacchini di lana che tra qualche settimana potrete utilizzare come cappottini leggeri e abbinare a leggings e maglie di cotone.

Il cappotto asimmetrico di Simon Porte Jacquemus

cappotto asimmetrico di Simon Porte Jacquemus

(Aggiornamento 8 gennaio 2017)

Il cappotto è un capo basic che non manca mai nel guardaroba delle signore, anche se ci sono tantissimi modelli e stili, alla fine puntiamo sempre sulla versatilità e prendiamo un modello nero e classico “che sta bene con tutto” e si può sfruttare per parecchi anni. Oggi vediamo insieme un cappotto particolare e affascinante di Jacquemus, il brand del designer francese Simon Porte. Il cappotto Jacquemus è asimmetrico e molto affascinante, è ampio e comodo, con maniche e collo oversize e la chiusura è solo con tre maxi bottoni gialli posti lateralmente. Mi piace questa reinterpretazione dei cappotti che diventano quasi una tela su cui raccontare qualcosa di se stessi e del proprio carattere. Se volete un cappottino originale e unico, questo è il modello perfetto per voi, lo trovate in saldo qui. Se vi piace il genere potreste anche trovare a farne uno voi con la lana cotta tagliata a vivo, partite da un cartamodello basic e poi apportate le modifiche per renderlo asimmetrico.

Il cappotto destrutturato di The Row

cappotto destrutturato di The Row

(Aggiornamento 8 gennaio 2017)

Ancora un cappotto unconventional, questa volta del marchio americano The Row fondato e gestito da Mary-Kate e Ashley Olsen, queste due ragazze hanno dimostrato di avere un buon occhio e di saper interpretare in modo impeccabile i capi saldi della moda femminile. Il cappotto The Row fa parte della collezione autunno inverno 2016-2017 ed è un modello ampio e destrutturato, sembra quasi una tunica. Molto intrigante l’effetto ottico dato dalle maniche che sembrano applicate separatamente rispetto al collo che è decisamente oversize, belle le linee ampie delle maniche ed il retro tipo mantella. Un capo originale e molto affascinante che darà una ventata di aria fresca al vostro guardaroba.

Il cappotto poncho di Temperley London

poncho di Temperley London

(Aggiornamento 29 dicembre 2016)

Il cappotto è uno dei must have che nei nostri armadi non mancano mai all’appello, se ne state cercando uno nuovo, ma diverso da quelli tradizionali, potete puntare su un poncho. Direttamente dai mitici anni Novanta il poncho è tornato alla ribalta, dobbiamo ammettere che era un po’ nell’aria perché le linee degli ultimi anni, seppur molto più essenziali, adesso anche i grandi marchi hanno rivalutato questo capo e ce lo propongono in chiave deluxe. Temperley London ci propone un poncho originale e molto sofisticato realizzato in lana color uva e impreziosito con ghiri gori neri intarsiati, un modello ampio e molto elegante che saprà dare la giusta carica ai vostri outfit.

Il poncho in lana bouclé di Chloè

poncho in lana bouclé di Chloè

(Aggiornamento 29 dicembre 2016)

Ancora un poncho, ma questa volta di Chloè che rivisita un classico modello navajo e lo trasforma in un capo d’alta moda senza però snaturarlo, quello che ne viene fuori è un poncho urban ma sofisticato, interamente lavorato a mano in Francia e realizzato in lana bouclé colorata. Questo poncho è morbido e caldo, abbinato bene diventa un passepartout per tutte le occasioni che potete indossare con i jeans, ma anche con un paio di pantaloni a sigaretta e delle scarpe col tacco. Se questo stile vi piace o lo vorreste provare, provate a cercare qualcosa di simile ai mercatini e nei negozi dell’usato, altrimenti potete acquistare quello Chloè qui, ma costa decisamente troppo per i budget di noi comuni mortali.

Cappotto Asos con rose e pelliccia

asos cappotto

(Aggiornamento 24 dicembre 2016)

Il cappotto è uno dei must have che nel nostro guardaroba è sempre all’appello, se avete già tutti i modelli basic e volete puntare su qualcosa di più particolare potete seguire la moda e acquistare un cappottino floreale, in pieno mood Gucci, per sentirvi delle vere dive. Il cappotto Asos che vi mostro oggi è realizzato in tessuto jacquard con una stampa a fiori, una fantasia molto carina sui del fucsia, del rosa e dell’arancione. La vera chicca però sono i polsini delle maniche, impreziositi da pelliccia ecologica in grigio argento, un dettaglio glamour che dà al cappottino quel quid in più. Per le occasioni speciali, per quando volete osare e sentirvi libere di essere voi stesse, il cappottino floreale Asos direi che è la soluzione perfetta, lo trovate qui e costa 120,00 euro.

Cappotto animalier di River Island

Cappotto animalier di River Island

(Aggiornamento 24 dicembre 2016)

L’animalier è uno stile di vita, ormai lo sappiamo! Per tutte le ragazze che hanno sempre desiderato un bellissimo cappotto animalier, ecco il modello super democratico di River Island, un brand giovane e trendy che ci propone un fantastico cappottino in tessuto animalier nero, marrone e beige. Questa fantasia è basic e molto versatile, la potete abbinare a capi colorati e fluo, ma anche a quelli più sobri in nero o marrone, ricordatevi inoltre che con l’animalier stanno benissimo anche l’azzurro e il rosa cipria. Questo cappotto è per tutte le ragazze che vogliono sentirsi delle dive, che amano la moda ma ancora di più il loro stile. Il prezzo è di 106,00 euro e lo potete acquistare qui.

Il cappotto rosso di Dsquared2

cappotto rosso di Dsquared2

(Aggiornamento 19 dicembre 2016)

I cappotti sono uno dei capi invernali più carini e versatili, ogni anno le case di moda ci propongono moltissimi modelli che spaziano da quelli più classici a quelli più particolari e bizzarri. Il cappotto più gettonato è sempre quello nero ma ci sono tante altre valide soluzioni che renderanno l’inverno ancora più brioso e allegro. Il cappottino rosso di Dsquared2 è davvero carino, un modello in doppio petto, sport chic, e con maxi bottoni, perfetto per la vita di tutti i giorni, ma che si presta bene anche a look più eleganti e particolari. Il modello Dsquared2 è abbastanza costoso, ma come potete vedere l’effetto è molto glamour, se vi piace potete cercare delle soluzioni più democratiche in moltissimi shop online, come Asos e Bonprix.

Il cappotto sportivo in stile felpa di Hilfiger Collection

cappotto Hilfiger Collection

(Aggiornamento 19 dicembre 2016)

Se siete in vena di look particolari e capi strambi, il cappotto Hilfiger Collection fa proprio al caso vostro, è un modello ispirato alla giacca da football americano, quella che usano gli atleti del college e che fanno indossare alla fidanzata per dimostrare a tutti che hanno una relazione seria e felice. Queste cose però sono superate e Tommy Hilfiger reinterpreta questo classico di ispirazione popolare proponendoci un cappottino brioso e sportivo in tessuto rosso scuro, con maniche in nero opaco e strisce bianche decorative, ormai siamo grandi, se vogliamo un cappotto sportivo ce lo compriamo, non serve un uomo che ci presta il suo giubotto! Mi piace la scelta di Hilfiger Collection di prendere un capo tipicamente maschile e sportivo e fargli fare un’incursione del guardaroba femminile.

Cappotti 2017: Kiabi

(Aggiornamento 7 dicembre 2016)

I cappotti Kiabi della nuova collezione autunno inverno 2016-2017 sono molto carini e versatili, trovate tanti modelli, stili e fantasie che spaziano da quelli più basic a prezzi mini, a quelli più stravaganti o particolari, perfetti ad esempio per le feste o le cerimonie. Kiabi ci offre un’ampia scelta di modelli, ma anche di taglie, trovate moltissimi cappottini davvero briosi sia nei classici colori invernali che in tonalità più briose come rosso, lampone, blu o carta da zucchero. Andate sul sito e cercate il cappotto più adatto a voi, se lo volete prima di Natale, sbrigatevi così siete sicure che arrivi in tempo!

Cappotti 2017: Bonprix

(Aggiornamento 7 dicembre 2016)

Cercate un cappotto carino, easy e confortevole? Date uno sguardo alla nuova collezione di Bonprix per l’autunno inverno 2016-2017, trovate un’ampia scelta di modelli, colori, tessuti e taglie. Bonprix veste tutte le donne, dalle magrissime alle curvy, con un’attenzione speciale per lo stile e le tendenze di stagione, i capi sono sempre moderni o con linee sartoriali classiche ed evergreen che vanno sempre bene e non passano di moda. Bonprix è un brand in cui ognuna di noi può trovare i capi che cerca, se siete alla ricerca di un cappotto nuovo,magari per le feste, potete tranquillamente ordinarlo online e nel giro di qualche giorni arriverà a casa vostra. Nella fotogallery trovate una selezione di modelli perfetti per l’inverno 2017 ma se andate sul sito troverete moltissime altre proposte glamour.

Cappotti 2017: Cannella

(Aggiornamento 28 novembre 2016)

Cannella è un brand italiano che negli ultimi anni si è conquistato un posto d’onore nei cuori e negli armadi delle donne, il suo classico e alla moda e un punto di riferimento per tutte noi, sia per i capi estivi che per quelli invernali. Cannella ci propone una ricca collezione di cappotti per l’autunno inverno 2016-2017, modelli versatili ed eleganti pronti ad accompagnarci in tutte le occasioni, ci sono quelli più minimal e semplici e adatti alla vita di tutti i giorni, ma anche modelli più vezzosi e colorati, impreziositi con ricami e applicazioni. Nella fotogallery trovate un’ampia selezione, se trovate qualcosa a cui non potete resistere potete acquistarla nei negozi oppure nello shop online.

Cappotti 2017: Twin Set Simona Barbieri

(Aggiornamento 28 novembre 2016)

Anche il fashion brand italiano Twin Set Simona Barbieri ci presenta dei bellissimi cappotti nella sua collezione autunno inverno 2016-2017, modelli chic e frou frou, perfetti per le ragazze più romantiche che amano vestire in modo femminile e molto bon ton. Twin Set Simona Barbieri ci coccola con capi e accessori davvero interessanti che hanno sempre una marcia in più. I cappottini sono davvero molto belli, ci sono proposte molto basic in nero e grigio, ma anche modelli più particolari come il cappotto lungo verde smeraldo o quello giallo senape, per chi ama distinguersi ci sono i cappotti in tartan e quelli con le stampe floreali. Non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Il cappotto Gucci con le maniche a pelliccia

cappotto Gucci

(Aggiornamento 21 novembre 2016)

Gucci è un marchio italiano che con Alessandro Michele sembra aver trovato la strada giusta, un mix tra innovazione e storia che funziona bene e rende Gucci, fresco, sbarazzino e molto pop. Il cappotto Gucci che vi mostro oggi è l’essenza della nuova era intrapresa dal brand, è realizzato in tessuto di lana, è caldo e morbido e presenta le maniche in pelliccia rigorosamente sintetica, a ricordarci che stiamo parlando di Gucci c’è la finta cintura che è anche un richiamo alla tradizione. Questo cappottino è easy e versatile, presenta tasche e taschini e si chiude con i bottoni e arriva appena sopra il ginocchio quindi sta bene un po’ con tutto. Il maxi fiocco nel colletto è frou frou e femminile, perfetto per la donna moderna che ama avere uno stile personale e curato.

Il cappotto maculato pop di Acne Studios

Acne Studios

(Aggiornamento 21 novembre 2016)

Vi piace lo stile animalier? Il cappottino di Acne Studios fa parte della collezione autunno inverno 2016-2017, è molto carino, pop e originale ed è perfetto per chi non vuole passare inosservata ma non vuole neanche sembrare un cartone animato. Questo cappotto è un patchwork di elementi animalier in giallo, verde e turchese su sfondo bianco, è fresco ma profuma d’inverno, comodo ma anche glamour, si può indossare con i jeans, ma anche con qualcosa di più elegante, ma da portare con la giusta leggerezza. Il cappotto Acne Studios ha un design minimal e molto essenziale, l’unica nota pop è data dal colore, mi piace molto questo equilibrio intelligente e colorato.

Cappotti 2017: Desigual

(Aggiornamento 9 novembre 2016)

La nuova collezione autunno inverno 2016-2017 di Desigual è un tripudio di colori, stile e allegria, c’è anche un’ampia sezione dedicata ai cappotti che rispecchiano alla perfezione i codici del brand spagnolo. I cappottini Desigual sono disponibili in vari colori e con diverse fantasie, ci sono quelli più briosi e colorati e quelli meno appariscenti e quindi anche più versatili. Molto carini i cappotti in tinta unita con intarsi tono su tono, ma anche quelli con fili di lana lavorata con diverse sfumature dello stesso colore che sono perfetti per la vita di tutti i giorni, da abbinare ai jeans ma anche a dei vestitini. I cappotti Desigual hanno prezzi abbastanza alti, sui 200,00 euro circa, hanno però il vantaggio di essere degli evergreen che quindi non passeranno di moda.

Cappotti 2017: Guess

(Aggiornamento 9 novembre 2016)

I cappotti Guess della collezione autunno inverno 2016-2017 sono affascinanti, eleganti ed iper femminili, sono bellissimi e si sposano bene sia con la vita di tutti i giorni che con le occasioni speciali in cui vogliamo essere mozzafiato. Guess ci propone cappotti tradizionali in tinta unita ma anche modelli animalier ed altri pelliccia ecologica con applicazioni dal sapore pop e cartoon. Molto affascinante anche il cappotto tipo poncho, elegantissimo e particolare, che abbiamo visto in qualche occasione alle celebrities o in passerella durante le sfilate.

Cappotti Stradivarius per l’inverno 2017

(Aggiornamento 31 ottobre 2016)

Stradivarius è un marchio di moda low cost che ci permette di vestire bene e alla moda a prezzi democratici e accessibili a tutti, è uno dei punti di riferimenti per tutte le ragazze e soprattutto per le giovanissime! Stradivarius ci propone una collezione autunno inverno 2016-2017 ricca di capi meravigliosi a cui si aggiungono anche gli accessori come scarpe e borse e le novità della linea beauty. L’interno però è la stagione dei cappotti e anche Stradivarius ci propone tantissimi modelli che spaziano dai classici cappottini in misto lana ai parka con il collo in eco pelliccia, ci sono i cappottini in lana e quelli con le stampe, i modelli minimal in lana cotta e quelli più sprint che si rifanno ai giubotti di jeans o alle giacche di pelle. I prezzi partono da 40,00 euro e arrivano a 70 – 80,00 euro.

I cappotti Max Mara per l’inverno 2017

(Aggiornamento 31 ottobre 2016)

Max Mara è un marchio leader nel campo dei cappotti che sono amati e venerati in tutto il mondo. Max Mara porta avanti con orgoglio la tradizione e la manifattura Made in Italy proponendoci dei modelli bellissimi, caldi e morbidi che trasformano ogni donna in una principessa. La collezione autunno inverno 2016-2017 di Max Mara è ricca e meravigliosa e ci sono anche molti cappotti affascinanti tra cui scegliere, sono abbastanza costosi, lo dobbiamo ammettere, ma sono di quelle cose destinate a durare per sempre e ad essere tramandate di madre in figlia. Nella nostra fotogallery trovate una selezione dei cappotti Max Mara più belli e glam ma se andate sul sito ne troverete tanti altri, se avete intenzione di regalarvi uno dei questi preziosi cappotti andate in boutique, toccateli con mano e portate a casa quello che vi ha catturato il cuore.

Cappotti Zara per l’inverno 2017

(Aggiornamento 25 ottobre 2016)

La collezione Zara per l’autunno inverno 2016-2017 è briosa e affascinante, tante proposte glamour e un po’ gipsy per far felici tutte le donne. Zara presenta una vasta linea di cappotti, tanti stili, modelli, colori e mood per accontentare un po’ tutte noi, per condurci oltre la nostra comfort zone e provare qualcosa di nuovo trend. I cappotti Zara sono bellissimi, ci sobno modelli dal taglio sartoriale, quelli ampi e avvolgenti, i classici modelli a doppiopetto con i bottoncini e poi quelli corti, perfetti per le ragazze più basse e magre. Belli anche i cappotti più urban per la vita di tutti i giorni, sono disponibili sia semplici che con toppe multicolor a cui potrete poi aggiungerne altre oppure inserire delle spille. Tante proposte a prezzi competitivi che vanno dai 50 ai 180,00 euro. Per quelli più costosi potrebbe essere utile anche aspettare i saldi.

Cappotti Benetton per l’inverno 2017

(Aggiornamento 25 ottobre 2016)

Quando si parla di abbigliamento Made in Italy tra i brand di riferimento non può che esserci Benetton, questo marchio ci veste sin da bambini con i suoi capi colorati e di qualità. La nuova collezione di cappotti per l’autunno inverno 2016-2017 è molto carina, colorata e particolare, ci sono modelli per tutti i gusti e per tutti i "tipi di freddo", dai classici cappotti in misto lana a quelli in lana cotta, dai modelli in tinta unita a quelli più preppy e urban con stampa scozzese in versione maxi. I prezzi variano in base ai modelli e, soprattutto, ai tipi di tessuti e lavorazioni. Potete acquistare i cappotti Benetton nei negozi oppure sullo shop online.

Cappotto Gucci con ricami per l’inverno 2017

cappotto gucci

(Aggiornamento 12 settembre 2016)

Il primo cappotto che vi mostro è firmato Gucci e fa parte della nuova collezione autunno inverno 2016-2017 disegnata da Alessandro Michelle, un modello molto particolare e originale in tessuto di lana in un bel rosso brillante e accattivante. La particolarità di questo cappotto sta nel modello che è a metà tra un cappotto e un poncho, ma anche nelle decorazioni, i ricami Gucci continuano a colorare i capi e li troviamo anche in questo bellissimo cappotto.

Cappotto Balmain, il doppiopetto in pelle

Cappotto Balmain

(Aggiornamento 12 settembre 2016)

Molto bello anche il cappotto Balmain realizzato in pelle nera, un modello in doppiopetto urban e versatile che ben si sposa sia con i look più eleganti e particolari, che con un semplice paio di jeans. Balmain reinterpreta un grande classico in una versione molto più moderna e rock.

  • shares
  • Mail