London Fashion Week, la doppia sfilata uomo e donna di Burberry per la primavera estate 2017

Burberry è lanciato nella modernità del see now buy now con la sua prima collezione straight-to-consumer, presentata ieri sera a Londra.

Una sfilata moderna, studiata per vendere e per colpire al cuore i consumatori. Burberry ha scelto di mandare in diretta la sua prima collezione “straight-to-consumer” da una nuova location londinese, chiamata Makers House. Ha racchiuso 83 look maschili e femminili, con ben 250 pezzi della collezione di settembre che sono già in vendita, proprio come aveva aggiornato. È una collezione senza stagionalità, molto adatta ai periodi transizione. A margine della sfilata lo stesso direttore creativo Bailey ha dichiarato:

ho giocato con tempi e stili diversi come un bambino che si diverte a tirare fuori cose dal baule dei costume in soffitta.

Non sono quindi mancate giacche di velluto e ampie camicie con volant al collo sia per uomini sia per donne, giacche in stile militare con alamari e passamaneria, nappe svolazzanti, balze e increspature, maniche a sbuffo, abiti a vestaglia in seta paisley. Nuova vita per Burberry, che grazie al suo stilista sa sempre mostrare un lato nuovo del suo carattere.

Eleganza
6.5

Originalità
7.5

Tavolozza di Colori
7.5

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail