Gucci crea un foulard per la difesa dei diritti dei bambini


Gucci sposa la causa di Amade, l’associazione in difesa dei bambini in difficoltà. In che modo? Attraverso un foulard di seta (nella foto), disegnato dal direttore creativo Frida Giannini. Sarà mostrato al pubblico per la prima volta durante il Gucci Masters, l'International Show Jumping che avrà luogo a Parigi dal 30 novembre al 2 dicembre 2012. Il foulard è un pezzo unico e unisce il simbolo della coccarda con il classico nastro grafico verde-rosso-verde.

Ha una dimensione quadrata 90 x 90 cm ed è stato realizzato utilizzando solo colori ad acqua. Pensate che ogni pezzo è serigrafato a mano, come se fosse una piccola opera d’arte completamente di fattura artigianale. Inoltre, i bordi del twill di seta sono stati rifiniti interamente con la tecnica dell'"orlo Italiano".

In una delle coccarde, è stato riprodotto il logo di Amade, l’associazione presieduta da Sua Altezza Reale la Principessa di Hanover, per sottolineare lo speciale valore di quest’accessorio. Ma quanto può valere? In realtà il costo, seppur alto, non è folle. Vale 280 euro e sarà venduto durante Gucci Masters, nel temporary store Gucci nel "villaggio" all'interno della sede.

Si potrà trovare anche per un paio di mesi nella boutique della maison di Parigi. Si tratta di un’edizione limitata, che presto diventerà un pezzo da collezione. Amade dalla vendita otterrà 20.000 euro a sostegno delle sue attività benefiche, ricavati ovviamente delle vendite di questo foulard.

Via| affaritaliani

  • shares
  • Mail