Il cappotto di Zara che spopola a Londra e su Instagram

La cappotto-mania che ha colpito (fatalmente) la capitale britannica.

cappotto-zara-1.jpg

Si sa, da che mondo e mondo vi sono epidemie ed epidemie. A Londra ne impazza una particolarissima che giorno dopo giorno aumenta di intensità, si dilata a macchia d’olio e strilla a voce sempre più alta, finendo anche in prima pagina. Ovviamente stiamo parlando del cappotto di Zara. Uno spigliatissimo capospalla bianco e blu, con maniche a tre quarti ed un costo modesto di circa 70 sterline che tutti vogliono ed indossano, tanto che la scrittrice Alice Frances, la prima a notare questa inquietante proliferazione, ha aperto con gran successo una pagina su Instagram.

Lo si vede del resto ovunque, sfoggiato dalle persone più disparate, salire e scendere dagli autobus, dalla metropolitana, dai cab che instancabili percorrono la città. Il cappottino di Zara, ormai fotografatissimo, regna sovrano. Che sia pronto a scalzare Elisabetta II?


#thatcoat @kirstcranegb 😆

Una foto pubblicata da Jo Griffiths (@joyonthecoast) in data:


@thatcoat is strutting it's stuff @somersethouselondon today #London #somersethouse #paris #parisfashionweek #thatcoat

Una foto pubblicata da Alice Frances 🇬🇧🍏 (@alicefrancesb) in data:


Turns out I'm not so original after all... #thatcoat #zara

Una foto pubblicata da Claire Yaxley (@claireyaxley) in data:


Via | Zara | Pinterest

  • shares
  • Mail