Sophie Theallet contro Melania Trump: "La moda non vesta la First Lady"

Sophie Theallet contro Melania Trump, quando la moda entra in politica

Melania Trump Sophie Theallet moda

Le elezioni politiche americane, che hanno visto trionfare Donald Trump, hanno spostato gli equilibri mondiali, non soltanto della politica. Sui magazine d'Oltreoceano spunta, ad esempio, una notizia che fa decisamente riflettere.

La stilista Sophie Theallet ha infatti attirato l'attenzione dei media non per capsule collection fresche di edizione, ma per il suo deciso schierarsi contro Melania Trump, la nuova First Lady.

Donald Trump Melania Trump foto

La Theallet, che è stata grande fan di Michelle Obama e delle politiche di apertura verso la diversità da parte sua e dell'ex Presidente USA, ora chiede al mondo della moda: "Stilisti, non vestite Lady Trump" per la ragione opposta.

Il governo a stelle e strisce attuale, secondo la stilista (ma la cosa è purtroppo sotto gli occhi di tutti), si fonda su basi di razzismo e misoginia, perciò l'universo multiculturale fashion non può supportare i protagonisti di questo nuovo scenario politico così chiuso.

La moda insomma entra a gamba tesa nella cosa pubblica. A noi la cosa fa sorridere e anche un po' inorgoglire. Chissà se Lady Trump è pronta a rinunciare al su misura o a comprarsi gli abiti online da ASOS.

Via | Allure

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail