Chanel Métiers d'Art Paris Cosmopolite 2016 2017: la sfilata al Ritz con Cara Delevingne e Pharrell Williams

Si chiama Paris Cosmopolite 2016/17 la collezione Métiers d'Art di Chanel che ha sfilato al Ritz di Parigi, con il ritorno in passerella di Cara Delevingne e il debutto di Pharrell Williams. Scopri tutto su Fashionblog

Si chiama Paris Cosmopolite 2016/17 la collezione Métiers d'Art di Chanel che ha sfilato al Ritz di Parigi. Nel 1937, François Kollar realizzò un servizio fotografico di Gabrielle Chanel nella sua suite al Ritz di Parigi. Pubblicato per la prima volta nel 1937, l'immagine fu poi scelta per rappresentare la fragranza più iconica di sempre: Chanel n° 5, interpretata dalla sua stessa creatrice.

Karl Lagerfeld ci conduce dunque all'interno della suite di Mademoiselle Chanel, che visse al Ritz per 34 anni, fino al giorno della sua morte il 10 gennaio del 1971, trasformando nella sua dimora una suite (e poi una stanza con vista su Rue Cambon) che passerà alla storia, e la trasformò nella sua casa con oggetti portati da casa sua, tra cui i tavoli disegnati da Goossens, i divani, gli specchi dorati e le lampade di cristallo.

Torna a sfilare in passerella la musa di Lagerfeld, Cara Delevingne, insieme a Marjan Jonkman, Alice Dellal, e un insospettabile Pharrell Williams, e ancora Maria Clara Boscono, Molly Blair, la musa di Chanel N°5 L'Eau Lily-Rose Depp, Lindsey Wixson, Catherine McNeil, Lineisy Montero, Soo Joo Parco, Natalie Westling e Mica Arganaraz. In passerella anche il ragazzo di Lily-Rose, Ashley Stymest, l'attrice Ellie Bamber e Kroenig Hudson.

Special guest nel front row: Indes de la Fressange, Ludivine Sagnier, Celine Sallette, Diane Rouxel, Marie-Ange Casta, Anamaria Vartolomei, Mathilde Warnier, Ariane Labed.

Lily-Rose Depp ha fatto il suo debutto in passerella, aprendo il fashion show con un top in oro e paillettes perfettamente abbinato a gonna e copricapo floreale. Cara Delevingne, musa di Lagerfeld, ha indossato un classico della Maison un abito in tweed avorio, finemente impreziosito con dettagli floreali. Pharrell Williams in passerella ha indossato un abito blu scuro con al collo fili di perle, ha sfilato anche Sofia Richie.

La collezione Métiers d'Art vede sfilare giacche bouclé e di tweed, tanto cari alla Maison ma non mancano piumini, stivali alti fino al ginocchio, abiti in tulle a spina di pesce, tantissime paillettes, e splendide borse con la scritta "Please Do Not Disturb", tipica degli hotel.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail