L'abito a giacca firmato John Varvatos per l'inverno 2013

Vestito a giacca John Varvatos inverno 2013

L’abito a giacca, a due o tre pezzi, con uno o due bottoni, ha dominato come un piccolo re dall’aria ora seriosa ed impegnata, ora svelta e disinvolta, le passerelle di mezzo mondo. Ha trionfato sia a Milano che a Parigi, rivelando ogni volta una nuova ed inattesa duttilità. Nel corso delle ultime stagioni, stilisti di gran grido l’hanno colorato a tinte forti. Dior Homme ha osato, senza mostrare sciocchi ed immotivati timori, il rosso fiamma. Una scelta di grande, irresistibile effetto drammatico che ha affascinato i più.

In questa fine d’autunno ed inizio d’inverno, l’americano John Varvatos ha però optato per qualcosa di più discreto: un grigio che via via si addensa o sfuma, creando tonalità sempre elegantissime. Sempre delicate. Fotografato da Greg Harris (e con uno styling dalla mano sicura come quello di Bill Mullen), il modello Salieu Jalloh “sfila” regalmente con una gamma di abiti a giacca di grande aplomb.

Vestito a giacca John Varvatos inverno 2013

Vestito a giacca John Varvatos inverno 2013
Vestito a giacca John Varvatos inverno 2013
Vestito a giacca John Varvatos inverno 2013

Da quello rigorosamente intero a quello più sportivamente spezzato, i completi di John Varvatos vestono, sempre e comunque, con immacolata eleganza.

Vestito a giacca John Varvatos inverno 2013

  • shares
  • Mail