Carlo Pignatelli partecipa all'evento benefico "Il Natale dei 100 Alberi d'autore 2012"

albero di Natale di Carlo Pignatelli

Carlo Pignatelli partecipa al "Natale dei 100 Alberi d'autore 2012", con il suo bellissimo ed elegante Romantix’mas Tree. Un albero, ovviamente, molto romantico, proprio come suggerito dal nome che lo stilista torinese ha voluto dargli. Un abete decorativo bello e che fa bene, anche perché è per una buona causa.

Il Natale dei 100 Alberi d'autore è una piacevola consuetudine che ormai si ripete da qualche anno: l’Associazione Sergio Valente invita stilisti e personalità illustri a celebrare il Natale con decorazioni uniche, che poi vengono messe in mostra, per essere messe in vendita, per raccogliere preziosi fondi.

Dal 6 dicembre potremo vedere queste meraviglie. Compresa quella di Carlo Pignatelli.

Il Natale dei 100 Alberi d'autore è giunto alla sua XIX edizione e anche quest'anno l'intento è quello di raccogliere fondi per dare un contributo concreto ai progetti della F4D- Fashion 4 Development part of Un, oltre che al fondo per la ricostruzione dei beni artistici per il restauro del Teatro Borgatti di Cento, che è stato rovinato profondamente dal sisma che a maggio ha colpito l'Emilia.

Per questo importante evento benefico, Carlo Pignatelli, stilista italiano apprezzato per i suoi abiti da cerimonia, ha ideato un albero di Natale romantico, dal sapore vintage, con tante spille brillanti che ricoprono la sua superficie. I gioielli sono lavorati in filigrana con pietre incastonate a formare una stella e l'abete stesso, tutto illuminato dai cristalli Swarovski che ne fanno parte.

L'albero è stato poi inserito in un quadro foderato con il tessuto jacquard logato Carlo Pignatelli.

Amo il Natale, la sua atmosfera e i ricordi meravigliosi che si legano a questo periodo : creare un albero di Natale che, al contempo, esprimesse il mio spirito e contribuisse a fare del bene è stata la cosa più naturale del mondo.

Davvero un bel contributo quello di Pignatelli, che verrà svelato insieme alle altre opere natalizie il 6 dicembre.

  • shares
  • Mail