Gucci Galleria Vittorio Emanuele II Milano: riapre la boutique, il nuovo concept dal design discreto

Gucci annuncia la riapertura del negozio di Milano in Galleria Vittorio Emanuele II, appena rinnovato. Scoprilo su Fashionblog

Gucci annuncia la riapertura del negozio di Milano in Galleria Vittorio Emanuele II, appena rinnovato. Situata nel cuore della città, questa esclusiva destinazione dello shopping si estende per circa 180 metri quadrati di superficie di vendita disposti su due piani e ospita le collezioni per l’uomo e la donna di borse, calzature, valigeria, piccola pelletteria, accessori in seta, gioielli in argento e orologi, così come gli occhiali e le fragranze.

L’architettura e il design interno sono discreti e riservati e lo stile accogliente e rilassato. Morbidi elementi, come poltrone di velluto, bilanciano superfici più ruvide ed elementi industriali. Il concetto di lusso contemporaneo è suggerito non solo dall’utilizzo di materiali raffinati ed originali, ma anche dall’uso preciso dello spazio. Coerentemente con l’elegante e contemporaneo eclettismo che caratterizza le collezioni Gucci, il negozio è una perfetta combinazione tra tradizione e modernità, ambiente industriale e romantico.

Il concept del negozio mette in risalto l’offerta di prodotto del Direttore Creativo di Gucci Alessandro Michele, la cui collezione Gucci Cruise 2017 è già disponibile nei nuovi spazi. Elementi contrastanti di merchandising delineano i diversi codici del nuovo design e, combinati tra loro, suscitano curiosità. Il tema del viaggio - un aspetto centrale del nuovo store design, nonché elemento costante nella storia di Gucci – è raccontato attraverso l’uso dei codici estetici del bagaglio, il baule in particolare, per creare elementi decorativi.

L’atmosfera all’interno del negozio è discreta e i materiali sono combinati in maniera inaspettata. Accostamenti in cui gli opposti creano un nuovo intero si ripetono ovunque: espositori tecnici si confrontano con la morbidezza dei tessuti che decorano gli ambienti; tavoli rotondi si confrontano con teche rettangolari; intarsi marmorei policromi e matelassé grigio o velluti rosa pallido, utilizzati per la tappezzeria. All’interno di tutto il negozio si trovano una serie di poltrone sontuose, mentre tappeti vintage dal sapore orientale ricoprono i pavimenti del primo piano.

  • shares
  • Mail