La moda partecipa all'evento solidale "Il natale dei 100 alberi d’autore 2012"

Il natale dei 100 alberi d’autore

Torna l'appuntamento con Il natale dei 100 alberi d’autore, che in questa edizione 2012 raccoglieranno fondi anche per i terremotati dell'Emilia Romagna. Moltissimi gli stilisti che, come ogni anno, hanno aderito al progetto, confezionando uno speciale albero dal design innovativo che ricorda lo stile di ogni maison.

Dopo aver visto l'albero di Natale di Carlo Pignatelli, eccoci qui a parlare di quello di Max Mara, che per l'occasione ha presentato e donato un albero ricoperto da 13 piccoli cappottini realizzati in color alabastro neutro. Tutti rigorosamente cuciti a mano in quel tessuto doppio di cachemire che ricorda i celebri cappotti del brand, protagonisti anche della mostra ‘Coats! Max Mara, 60 anni di moda italiana’.

Ma non solo Carlo Pignatelli e Max Mara hanno accolto l'appello!

Numerosi, infatti, i fashion brand che partecipano a questa edizione del Natale dei 100 alberi d'autore: abbiamo Blumarine che per il suo albero ha utilizzato delle bellissime rose, Salvatore Ferragamo che l'ha impreziosito di catene color oro, Ermanno Scervino che invece ha optato per i fiocchi e Roberto Cavalli che ha impreziosito di cuori di peperoncino il suo bellissimo albero di Natale donato all’Associazione Sergio Valente, che ogni anno organizza questo evento benefico legato al mondo della moda. E poi il disegno su tela di Cucinelli, una creazione fatta di calze griffate Gallo e molto altro ancora.

In tutto verranno messi in mostra 100 alberi realizzati da grandi menti creative: le opere saranno esposte dal 7 al 13 dicembre a Roma in Via Borgognona 38b, per poi essere messi in vendita. Parte del ricavato sarà destinato al Teatro Borgatti di Cento, edificio danneggiato dal terremoto che a maggio ha sconvolto il Nord Italia, mentre il resto sosterrà l'iniziativa F4D – Fashion For Development.

  • shares
  • Mail