Repetto debutta con la prima collezione prêt à porter

Repetto collezione prêt a porter

Repetto si lancia nel prêt à porter, con una nuova e originale collezione. Questo brand è famoso per le sue romantiche creazioni legate alla danza e soprattutto per le mitiche ballerine. La nuova linea si chiama La Garde-Robe Repetto e vanta ben 18 capi in serie limitata, sempre ispirati al ballo e disegnati da Emilie Luc-Duc, ex direttore creativo di Rodin e Vanessa Bruno.

La collezione è disponibile negli store da qualche giorno: ha debuttato ufficialmente mercoledì. Ma come sono questi vestiti? La collezione è molto semplice, femminile ed elegante. I colori sono il nero, il panna, ma anche il grigio, il rosso e il rosa pastello. Tutte tonalità che si possono trovare nell’abbigliamento dedicato alla danza.
Repetto collezione prêt a porter
Repetto collezione prêt a porter
Repetto collezione prêt a porter

Come potete ammirare, ci sono tante gonnelline con una forma a campana, magliette con effetto seconda pelle (assomigliano a body) con manica lunga o smanicate. Spesso i top sono scollati sulla schiena e caratterizzati da sottili bretelline che s’incrociano. Molto bello il gioco delicato che creano i fiocchi, unico elemento di decoro un po’ pretenzioso.

Le gonne spesso sono caratterizzate dalla presenza di un tulle leggero, in ricordo del classico tutù. La lunghezza più utilizzata è la longuette. Quali sono i tessuti più comuni? Troviamo del bel taffetà, la viscosa, il cotone e il jersey. Il presidente-direttore generale Jean-Marc Gaucher ha commentato:

Lo stile mantiene l'ispirazione del brand, ossia la danza e sarà prestata molta attenzione ai materiali e ai colori, non ci saranno stampe ad esempio. La produzione sarà localizzata tra Francia e Italia.

Via| IlMessangero
Foto| Repetto

Repetto collezione prêt a porter
Repetto collezione prêt a porter
Repetto collezione prêt a porter
Repetto collezione prêt a porter
Repetto collezione prêt a porter

  • shares
  • Mail