Panizza collezione autunno inverno 2017 2018: i classici della tradizione

La P collection di Panizza, presentata a Pitti Uomo 91, per il prossimo autunno inverno 2017 2018 è volutamente classica, con l’accento come sempre sull’eccellente qualità dei feltri di pregiata manifattura. Scopri tutto su Fashionblog

La P collection di Panizza per il prossimo autunno inverno 2017 2018 è volutamente classica, con l’accento come sempre sull’eccellente qualità dei feltri di pregiata manifattura. I modelli per uomo vengono ingentiliti, mentre la parte dedicata alla donna presenta le forme tipiche del genere affiancate da alcune novità e rivisitazioni.

La capsule della collezione più sperimentale esplora invece l’universo dei Mods, da cui trae diretta ispirazione, rifacendosi al movimento prima della massificazione dello stile che ha caratterizzato le diverse ondate di “mods revival” nella storia, riscoprendone ed esaltandone la ricercatezza iniziale. Lo stile mods si riflette nella collezione attraverso i modelli che tipicamente venivano usati nel periodo, caratterizzati da tese corte e alte guarnizioni invelluto, mentre le impunture modernizzano i classici della tradizione.

Le forme spaziano dal classico fedora alle teste molto alte e quasi squadrate per l’uomo, mentre sono rotonde quelle della donna, spesso simili a cloche; le tese, laddove si allargano, si arcuano verso l’alto. Due modelli in collezione presentano invece tagli vivi. La palette dei colori esplora i classici della stagione invernale, dal nero alle sfumature del grigio, come l’antracite e il perla, il bordeaux, il verde bottiglia e il militare, nuances naturali dal panno, crema e cammello fino al marrone scuro; il blu vira nel carta da zucchero e nel color malva. Spazio anche al rosso scuro e al rosso acceso, in contrasto con fasce bianco ottico o nero.

  • shares
  • Mail