Seguici su

Moda Uomo

Bagutta camicie: l’intervista a Mario Stefano Maran e la collezione autunno inverno 2017 2018

A Pitti Uomo 91, abbiamo incontrato ed intervistato Mario Stefano Maran, direttore generale di Bagutta, che ci ha presentato il nuovo concept di collezione che reinterpreta la camicia come in una composizione musicale, in grado di assume forme e costruzioni sempre nuove, arricchendosi di dettagli ricercati. Leggi tutto su Fashionblog

[blogo-gallery id=”453194″ layout=”photostory”]

A Pitti Uomo 91, abbiamo incontrato ed intervistato Mario Stefano Maran, direttore generale di Bagutta, che ci ha presentato il nuovo concept di collezione che reinterpreta la camicia come in una composizione musicale che rinasce costantemente grazie alle variazioni dei possibili arrangiamenti, in grado di assume forme e costruzioni sempre nuove, arricchendosi di dettagli ricercati, rinnovandosi nei tessuti, nei particolari di un colletto o declinandosi nelle sue diverse espressioni a comporre un guardaroba di camiceria completo.

La versatilità della nuova proposta di collezione si giustifica nel fatto che la camicia assume una valenza diversa a seconda dell’occasione in cui la si indossa.
L’arte e la tradizione sartoriale Made in Italy raggiungono l’apice della loro espressione nella “BAGUTTA first dressing choice”, la linea deluxe,
contraddistinta da un logo con stella dorata a sette punte, che per il prossimo autunno inverno 2017 2018 propone camicie cucite a mano in 7 punti, dove l’attenta cura nei dettagli (dalla costruzione della manica sartoriale, punti a mano su spalla giro manica e carrè e bottone logato al collo) si abbina ai migliori tessuti disponibili sul mercato.

La proposta di collezione continua, poi, con l’etichetta “BAGUTTA Milano” che rispecchia l’eleganza dei grandi classici dove tessuti e forme si uniscono in una sinfonia perfetta. I tessuti classici si abbinano a costruzioni e forme adatte per essere indossate dal businessman contemporaneo che non rinuncia alla qualità dei canoni sartoriali. I colli tradizionali con taglio francese e italiano affiancano le proposte innovative dei club collar a punte lunghe, tipici degli anni 40′. Si continua con la “BAGUTTA the shirt” che propone camicie lavate all’avanguardia con un’impronta sportiva e di tendenza. Un “guardaroba” di camicie lavate dove i finissaggi e i trattamenti conferiscono nuove “mani” e aspetti morbidi che esaltano e celebrano l’effetto tattile della camicia finita nel rispetto della più elegante tradizione. La proposta è anche arricchita da molti denim in vari lavaggi e declinazioni e dai tinti-in-capo a cui sono state dedicate le basi dei popeline, dei mélange e dei tessuti strutturati.

Infine la “BAGUTTA contemporary” sinonimo di sperimentazione e ricerca di tessuti inusuali che si accostano a forme contemporanee. Innovazione e tecnologia sono riassunte in questa etichetta che propone camicie la cui vestibilità è disegnata in chiave contemporanea, i tagli sono minimal e i fit over. I materiali pregiati strutturati e all’avanguardia sono protagonisti: dal tessuto-giacca ai denim trattati, alle gabardine e ai velluti.

Tre aggettivi che associate al concetto di eleganza?

“Sobria, attraente e contemporanea.”

Come, un uomo, dovrebbe scegliere la propria camicia formale?

“Quando si sceglie una camicia la priorità è il “collo”, che di qualsiasi foggia sia, deve “spezzare sul corpo. In sostanza le punte devono “appoggiarsi”, fattore che dipende dalla consistenza degli interni, che determinano fortemente la qualità di una camicia. Altra questione imprescindibile e di pari importanza, è lo “Scarto Manica”, cioè la manica deve essere montata sulla camicia a corpo chiuso (caratteristica che si può riscontrare dal disallineamento delle cuciture di chiusura del busto con quelle della manica).”

C’è un articolo d’abbigliamento che ogni uomo dovrebbe avere nel suo guardaroba?

“Una camicia texana”

Se un uomo potesse avere solamente un abito, quale dovrebbe essere?

“Un abito blu di flanella inglse blu navy, gessato, soft grey, l’abito tipico di Savile Row.”

Quali elementi estetici contraddistinguono la collezione autunno inverno 2016 2017?

“Sono talmente tanti che è difficile raccontarli tutti. In due parole però potremmo dire che abbiamo volute facilitare la lettura della collezione, dividendola in cinque armadi.”

Qual’è il pezzo “must have” della collezione?

“La camicia in denim con sette passaggi a mano, ovvero quanti ne bastano per creare un prodotto sofisticato ma che non vuole esagerare con il prezzo.”

I materiali/tessuti prediletti?

“I denim, in tutta la gamma degli indaco e dei blu.”

Cosa ci regala invece la collezione primavera estate 2017?

“Tanto colore e molto lino.”

Come si sposa, a suo avviso, oggi creatività e commercio?

“Oggi la creatività è fondamentale per stimolare gli acquisti e, se fatta con attenzione, riesce a trovare soluzione di grande equilibrio tra innovazione e “price point.”

Come vede il futuro del fashion-system?

“Oggi come mai nella storia del nostro settore si avrà una razionalizzazione dei numeri in generale. C’è troppa offerta in un momento di stasi della domanda. Sono in ogni caso ottimista. “Sicuramente non possiamo vivere senza pane, ma anche esistere “senza bellezza è impossibile” ripeteva Dostoevskij, padre della famosa frase, “la bellezza salverà il mondo”e il Fashion è bellezza quindi…”

Il web diventa sempre più importante per il sistema della moda. Come vedete il fenomeno in Italia e con quali strategie lo utilizzerete?

“Al momento come produttori vogliamo usare il web per dare un serio e forte supporto al trade, cioè a tutto il network dei nostri clienti wholesale, ai quali presenteremo un potente servizio di riordini “Never out of stock” durante tutto l’anno.”

Quali sono le ultime aperture e che progetti di sviluppo per il 2017?

“Il rinnovo del negozio di Milano e progetti di apertura in Asia.”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

pantone viva magenta pantone viva magenta
Fashion news15 ore ago

Il colore dell’anno: Pantone Viva Magenta

Ecco qual è il colore dell’anno per il 2023 secondo Pantone L’attesa è finita, e Pantone ha appena rivelato quale...

Toosh Toosh
Abbigliamento2 giorni ago

Ispirazioni per regali di Natale di lusso per stupire chi ami

La magia nell’aria, i profumi della tradizione, la famiglia che si riunisce: nel Natale ci sono tutti – ma proprio...

gruppo di amici settimana bianca gruppo di amici settimana bianca
Abbigliamento3 giorni ago

Come vestirsi per la settimana bianca: collezioni 2022

Come vestirsi sulle piste? Ecco le collezioni per la settimana bianca Inverno, per molti, significa montagna e sci. Se avete...

lana bianca lana bianca
Abbigliamento3 giorni ago

Dalla lana alla seta, i tessuti naturali migliori contro il freddo

Vestire caldi e sentirsi bene. Quali sono i filati naturali ed ecologici più adatti per affrontare l’inverno? Ecco i materiali...

siti web per lavorare nella moda siti web per lavorare nella moda
Fashion news4 giorni ago

Come fare a lavorare nella moda?

Per chi cerca lavoro nella moda esistono portali specializzati nel settore in cui i principali brand della moda pubblicano i...

orologio di lusso orologio di lusso
Accessori4 giorni ago

Come scegliere e abbinare un orologio da uomo: una guida pratica

L’orologio è un accessorio estremamente comune, che abbina una funzione pratica (segnare l’orario) ad una di carattere estetico. Con l’avvento...

viaggio aereo passaporto estero viaggio aereo passaporto estero
Accessori4 giorni ago

Consigli per un bagaglio leggero, ordinato e ben fornito

Per viaggiare in libertà, senza troppi carichi da trascinare dallo scalo all’albergo, occorre imparare a essere essenziali e, soprattutto, a...

tendenze cappotti inverno 2022 tendenze cappotti inverno 2022
Abbigliamento5 giorni ago

Tendenze cappotti inverno 2022

Quali sono i migliori trend per i cappotti dell’inverno? La stagione invernale è arrivata, le temperature sono crollate e ci...

Alta Moda1 settimana ago

I grandi stilisti degli Anni Cinquanta

La moda dell'epoca è disegnata da couturier rivoluzionari e inventori di stili unici, come il tanto celebrato New Look o...

Borse1 settimana ago

Borse Gucci: gli outlet dove trovarle a prezzi scontati

Gli outlet in Italia dove acquistare le splendide borse del celebre marchio di pelletteria fiorentina.

News Alessandro Michele lascia Gucci News Alessandro Michele lascia Gucci
Brand e Case di moda1 settimana ago

Alessandro Michele lascia Gucci

È ufficiale l’addio del Direttore Creativo alla maison La notizia trapelata nelle ultime ore è vera: Alessandro Michele lascia Gucci....

cappotto cammello abbinamento cappotto cammello abbinamento
Abbigliamento1 settimana ago

Cappotto cammello: abbinamenti per l’inverno 2022

Quali sono i migliori abbinamenti con il cappotto cammello? Dalle passerelle ai VIP, quest’inverno 2022 vediamo il cappotto cammello davvero...