Versace collezione uomo autunno inverno 2017 2018: l'archetipo estetico del Clan

In passerella a Milano Moda Uomo sfila la nuova "Fratellanza Versace" è questo il filo conduttore della nuova collezione maschile per il prossimo autunno inverno 2017 2018. Guarda tutte le immagini ed il backstage su Fashionblog

In passerella a Milano Moda Uomo sfila la nuova "Fratellanza Versace" è questo il filo conduttore della nuova collezione maschile per il prossimo autunno inverno 2017 2018, in cui a predominare è il potere dell’unità, la forza della singolarità individuale. E' un inno all'orgoglio della propria identità, il clan vissuto ed inteso come un momento di unione, Donatella Versace pensa al senso d’appartenenza come al nuovo archetipo del guardaroba maschile.

L’outwear prevede lunghi cappotti di maglia che abbracciano il corpo, oppure altri trattenuti da cinture che ne scolpiscono drammaticamente la silhouette. Le stampe creano segni distintivi come se fossero dipinti a mano da un’antica tribù. Tra formale e casual, questi pattern unificano tutta la collezione.

I trench di nylon hanno volumi leggeri e dinamici e le doppie cinture in vita trattengono ed esagerano il loro gioco fluttuante. Stampe fotografiche di statue classiche ed elementi metallici sono accostate a collage come simbolo di una bellezza maschile eterna tra le diverse epoche.

I cappotti di montone trascinano nelle strade delle metropoli l’istinto di sopravvivenza dei panorami selvaggi mentre le camicie a quadri sono pensate per lo skyline cittadino. Parole di speranza e ottimismo sono ricamate sul petto delle camicie e dei blouson di nylon, con messaggi di auto affermazione impressi all’interno dei cappotti per dare forza a chi li indossa.

I motivi e la bellezza dei tessuti africani si ritrovano nei cappotti jacquard lavorati come coperte, oppure nella maglieria fatta a mano. Il completo sartoriale Versace viene alleggerito: la silhouette ben definita resta aderente al corpo con spalle costruite con la leggerezza necessaria ad una disinvoltura contemporanea.

Sneakers da trekking sottolineano la collezione con la loro energia, unendo una tomaia tradizionale a una suola tecnica. Le borse Empire sono state dipinte a mano con i segni distintivi della collezione, mentre la nuova borsa Palladian è compatta e versatile. L’orologio V-Extreme Pro porta la ruvidezza della natura dentro i confini urbani, mentre un’edizione speciale di Dylos si sviluppa in pietra grigia oppure in total black.

“Questa è una collezione che celebra gli uomini delle differenti tribù Versace. È un inno alla forza positiva che scaturisce quando gli uomini provenienti da diversi luoghi e da diverse culture si incontrano in armonia” spiega Donatella Versace

  • shares
  • Mail