Gucci sostiene una mostra al MoMa in onore di Pier Paolo Pasolini


Inaugura al Moma di New York una grande mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini. A sostenere questo progetto, oltre all’ Istituto Luce Cinecittà, al Museum of Modern Art e al Fondo Pierpaolo Pasolini/Cineteca di Bologna, c’è anche un brand della moda molto importante: Gucci. La retrospettiva in corso fino al 5 gennaio, racconta la storia professionale del celebre regista italiano attraverso copie nuove e restaurate dei suoi film più belli, installazioni e opere d’arte.

Gucci da anni è molto attento al patrimonio artistico cinematografico del nostro Paese. Ha deciso quindi di partecipare a questa mostra, in onore di Pasolini, ma anche del patrimonio artistico italiano. Questa sera Medea, girato in 35 mm, sarà proiettato nella versione restaurata, proprio per l’occasione, riversata in digitale grazie al contributo di Gucci, che ha permesso al capolavoro di mantenersi vivo e nitido.

Il Direttore Creativo di Gucci Frida Giannini ha commentato:

Sono da sempre molto affezionata all’opera di Pier Paolo Pasolini, figura di spicco tra gli intellettuali del XX secolo. Ringrazio Istituto Luce Cinecittà per avere dato a Gucci la possibilità di supportare l’esibizione di Pasolini a New York. Una mostra completa degli scritti, dei film, dei quadri del grande artista che aiuterà a fare approfondire in America la figura e il genio creativo, poliedrico e sempre attuale, di Pier Paolo Pasolini.

Via| Lei Web
Foto| Getty Images

  • shares
  • Mail