Who’s Next e Premiere Classe Parigi Gennaio 2017: le nuove tendenze gioielli e ready to wear

Ogni anno Who’s Next e Premiere Classe riuniscono oltre 1600 brand di ready to wear e di accessori. Scopri le nuove tendenze su Fashionblog

Ogni anno Who’s Next e Premiere Classe riuniscono oltre 1600 brand di ready to wear e di accessori. Tra i trends e i brand presenti a Parigi, Hacter è un brand francese che realizza scarpe, borse e accessori con tessuti riciclati in edizione limitata. Create e disegnate in Francia, le collezioni sono dedicate a uomini raffinati e sofisticati che amano la moda sostenibile. Il brand riutilizza scarti di materiali di produzione, vestiti di seconda mano, tessuti destinati all’oblio, ridando loro una nuova vita con una proposta creativa di qualità, durevolezza e desiderabilità.

Le competenze sono le stesse, ma i giovani designer stanno reinventando il prezioso mondo del gioiello. Nuove forme, nuovi materiali ed un’esplosione di creatività per l’inverno 2017. Per la prima volta in assoluto, il brand italiano Collanevrosi partecipa a Premiere Classe, per presentare una straordinaria collezione di gioielli realizzati con elementi naturali: strutture in legno di mare adornate con conchiglie e spugne di mare.

Per Tzuri Gueta, tutto è creato con l'utilizzo del pizzo in silicone, il suo materiale preferito. Questo possiede straordinarie proprietà di resistenza e flessibilità, che permettono lo sviluppo di collezioni di gioielli grafici che si collocano a metà strada tra materiali tessili e sculture. Il mondo di Little Rotters gioca tra sogni leggendari e umorismo, lontano dai metodi artigianali della gioielleria tradizionale. Emilie, la designer, crea piccole opere fondendo oro e argento su gusci a occhi di vetro con ciclopi, doccioni e altri animali che prendono vita sotto le mani esperte di questa artigiana contemporanea.

Nell’ambito del ready-to-wear emerge il nuovo brand Vicino Venezia, che utilizza una vera pelliccia finta piuttosto che naturale, proponendo in eco-pelliccia interi cappotti o anche solo dettagli, molti pezzi oversize confortevoli e caldi per affrontare l’inverno. L’accessorio presenta sé stesso come un raffinato tocco finale. Les D’Arcs, un brand molto rinomato per le sciarpe, offre una versione di scialli soffici e avvolgenti adatti ad ogni occasione.

Il padiglione “Fame” di Who’s Next quest'anno accoglie in esclusiva il nuovo progetto "Pieces" sviluppato da Julia Van Hagen e dal suo team di 5 artigiane d’eccezione. Ceramiche, mocassini in velluto, arredamento, cuscini, asciugamani, ogni oggetto sarà esposto in una cornice scenografica originale e creativa grazie al filo conduttore stampato e disegnato in tema per l’occasione dall’illustratrice libanese Hala Salem.

  • shares
  • Mail