N° 21 collezione uomo autunno inverno 2017 2018: associazioni estetiche in libertà

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione autunno inverno 2017 2018 di N° 21 di Alessandro Dell'Acqua. Scopri tutto su Fashionblog

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione autunno inverno 2017 2018 di N° 21, che nasce da una riflessione sul momento culturale del presente. Uno stimolo al cambiamento e una proposta di discussione.

«Sono partito dalle atmosfere delle foto delle manifestazioni e delle riunioni nei circoli degli Anni 70. Di quelle immagini, più che il modo di vestire o le scritte degli striscioni, mi ha colpito l’atmosfera, molto permeata da quello spirito di libertà che corrispondeva sia al pensiero sia alla vita degli uomini e delle donne di quegli anni. Uno spirito libero che si rifletteva anche nell’abbigliamento. Così, in questa collezione, più che ripetere i canoni della moda, mi sono lasciato trasportare proprio dalle associazioni libere dei pensieri, delle parole, delle azioni e dei modi di vivere che creavano quelle atmosfere», ha spiegato il direttore creativo Alessandro Dell’Acqua.

Senza alcuna citazione iconografica di una moda passata, la collezione si propone come l’elaborazione di un atteggiamento. E parte dall’analizzare la protesta come una capacità di reazione che sfocia nella libertà di esprimere un gusto senza essere costretti da una regola. Da questa base nascono gli anorak di montone e nylon, i caban in tessuti check con dettagli di nylon militare, le camicie azzurre di popeline stropicciato, i pantaloni e i cappotti di lana accoppiata con il neoprene, i cappotti cammello con dettagli di nylon camouflage, le camicie e i bomber di saglia pressata, i cardigan di mohair a righe, le maglie norvegesi con i disegni che sembrano spezzati a metà, i piumini oversize con la banda dorata sul fondo interno, il montone e la pelliccia a pelo lungo doppiato da un K-Way di nylon staccabile, i giubbotti di nappa accoppiata con il neoprene, le scarpe con le borchie e la suola a carrarmato che hanno un aspetto molto heavy contraddetto dalla leggerezza. E il cappuccio di felpa ricamato di paillettes che si trasforma nell’accessorio unico di stagione e che può liberamente poggiarsi su capispalla e camicie, su felpe e cappotti dando il tocco brillante di una conversazione di stile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail