Paris Fashion Week: White Mountaineering e l'uomo Japanese Graffiti per l'autunno inverno 2017-2018

Il marchio White Mountaineering porta alla Paris Fashion Week la sua linea uomo per l'autunno inverno 2017-2018

Ha sfilato ieri in serata, durante il quarto giorno di Paris Fashion Week, la collezione uomo di White Mountaineering per la prossima stagione fredda. Filo rosso che unisce i capi visti in passerella è lo stampo metropolitano, che rende la linea perfetta per un pubblico tendenzialmente giovane, che ama vestire in modo pratico, casual ma anche ricercato.

Lo stile non è hip hop, ma per alcuni tratti ci si avvicina, non è grunge ma non disdegna la fantasia a quadri in rosso e nero, non è goth ma elegge il nero come tinta predominante. Quindi che cos'è di preciso? Noi lo abbiamo definito Japanese Graffiti style, perché la collezione ci sembra perfetta per vestire i writer di Tokyo più creativi, un po' ninja e un po' raffinati cultori d'arte da muro.

Nel complesso la linea autunno inverno 2017-2018 del marchio nipponico non ci è dispiaciuta, anche se la sua pecca maggiore è che il suo target sia anagraficamente limitato. Però, visto che White Mountaineering ha un occhio di riguardo per la moda più young, forse era un azzardo aspettarsi qualcosa di diverso. I nostri voti sono comunque alti, soprattutto per l'originalità e la scelta della scala cromatica.

Paris Fashion Week uomo White Mountaineering autunno inverno 2017-2018

Eleganza
6

Originalità
8

Tavolozza dei Colori
7.5

Vestibilità e taglio
5

Foto | Twitter

  • shares
  • Mail