Louis Vuitton, la pre-collezione uomo autunno 2013

Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013

In attesa che in gennaio il sipario si alzi al suono della gran cassa sulle grandi capitali della moda, i nomi che contano continuano a sfornare patinatissimi cataloghi per le loro pre-collezioni. Sofisticati aperitivi, potremmo chiamarli così, che ci permettono di assaporare, conoscere e soprattutto pregustare quello che verrà. Per il suo ultimo, attesissimo lookbook Louis Vuitton ha assoldato due giovani modelli Janis Ancens e Rutger Schoone che per l’occasione sfoggiano (come fascinosi divi degli anni venti) capelli portati spavaldamente all’indietro.

I due tuttavia ci mostrano una moda elegante, ma informale, sofisticata, ma democratica (anche se, inutile dirlo, per pochissimi). Scarpe stringate, bomber rivisti e corretti, parka, pantaloni che sfiorano la caviglia, lane calde e preziose, camicie dalle fantasie squisitamente complicate diventano questa volta i capi base dell’uomo Louis Vuitton che, del resto, da sempre porta in sé, tra bauli e valigie che lo accompagnano ovunque come un’ossessione, il seme inestirpabile dell’avventura.

Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013

Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013

Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013
Louis Vuitton uomo, pre-collection autunno 2013

  • shares
  • Mail