Come scegliere le gonne lunghe invernali per essere chic


Chissà perché le gonne lunghe siano sempre sinonimo di estate? Non è così ed è bene cercare di recuperare questo capo anche per l’inverno, prima di tutto perché è comodo e poi perché è pure pratico. Chic non vuol dire per forza eleganze, ma raffinato e di classe e si può essere quindi chic anche con una gonna lunga senza indossare un abito da sera. È un capo che si può sfoggiare tranquillamente nel tempo libero, così come in ufficio.

È molto importante portarlo con disinvoltura e con le scarpe giuste. Le gonne lunghe, se non desiderate essere troppo seriose, sfoggiatele con gli stivali. Decidete voi se alti con il tacco o bassi, stile anfibio. Evitate però la classica décolleté perché tende a rendere il capo un po’ troppo sofisticato o a invecchiare anche un pochino l’aspetto. Quali gonne scegliere?

Ci sono davvero tanti modelli. Sono molto belle in maglia e possono essere abbinate a una bella giacca e a un paio di calze colorate. Divertenti le maxi gonne: fanno tanto volume e poi coprono tutte le imperfezioni, soprattutto se non avete gambe magre come quelle delle modelle. Per essere ironiche al punto giusto aggiungete un paio di scarpe estrose, magari degli stiletti colorati.

Questo modello deve essere il sostituto del pantalone. Vivetelo in questo modo, prestando però attenzione alle lunghezze del capo di sopra. Il cardigan si può indossare se la gonna non è troppo luminosa e soprattutto se ha una linea ben definita. Evitate l’effetto “scappato di casa”. E nel dubbio, copritevi con una giacca.

  • shares
  • Mail