Givenchy campagna primavera-estate 2013 con Kate Moss, MariaCarla Boscono e altre top model

Givenchy uomo primavera-estate 2013

Riccardo Tisci arruola grandissime top model che hanno fatto letteralmente la storia della moda internazionale per la nuova campagna pubblicitaria di Givenchy per la primavera-estate 2013. Gli scatti che promuovono la nuova linea di moda del fashion brand francese si avvale della collaborazione di grandissimi nomi di fama internazionale.

Dopo aver ammirato la collezione primavera-estate 2013 a Paris Fashion Week, ecco che Givenchy torna a parlarci dei trend della prossima stagione calda, con gli scatti ufficiali della nuova campagna pubblicitaria, che sono opera di Mert Alas e Marcus Piggott, su styling realizzato da Carine Roitfeld e allestimento dello studio ad opera di M/M di Parigi.

Ma chi sono le protagoniste?

Riccardo Tisci per gli scatti della campagna pubblicitaria di Givenchy per la stagione calda che verà ha voluto José Maria Manzanares, di professione torero, Jared Buckhiester, noto artista contemporaneo, Francisco “Ken” Peralta, modello emergente di origine domenicana che farà ancora parlare di lui. E non dimentichiamo le bellissime donne che sono state chiamate per lo shooting.

Ci sono grandissime amiche dello stilista italiano, che ormai da tempo lavora in Francia, come Kate Moss, Marina Abramovic e MariaCarla Boscono, appena diventata mamma e che posa con in braccio una bellissima neonata, che potrebbe proprio essere Marialucas, la piccola nata ad agosto e avuta dall’imprenditore Andrea Patti.

Sono tutte persone a cui voglio bene e che mi vogliono bene. È qualcosa che ha a che fare con l’idea di famiglia, qualcosa che è difficile trovare nel mondo d’oggi. Si tratta di persone vere, da cui abbiamo preso il meglio, senza alcuno sforzo.

Una campagna pubblicitaria molto intima, dove i capi di abbigliamento sono il focus principale di tutti gli scatti, oltre alla vera essenza dei modelli e delle modelle che presto vedremo sui principali giornali di moda internazionale.

Via | WWD

  • shares
  • Mail