La collezione Luisa Spagnoli per la primavera 2013


C’è profumo di primavera in casa Luisa Spagnoli. La collezione p/e 2013 porta davvero tutti i colori del sole e del mare nel fashion, garantendo la classe e l’eleganza di sempre. I nuovi modelli sono pensati per soddisfare le esigenze di un vasto pubblico femminile, che però deve avere una caratteristica comune: amare il classico. Ci sono quindi gonne lunghe e corte, pantaloni, top, abitini e completi da cerimonia.

Quali sono i colori della stagione? Non esiste un’unica tonalità dominante. Sono molto belli gli arancioni abbinati ai fucsia, il verde menta, i blu, i gialli pallidi magari accostati a blu, tipo jeans o al nero. Luisa Spagnoli ha utilizzato le tonalità, anche le più accese, per sottolineare i tagli, con geometrie molto semplici e di gran gusto.
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013

Guardando la collezione, ma anche osservando l’immagine di copertina, potrete notare un omaggio anni Sessanta, che rivivono nelle stampe e nelle linee. Sono numerosi i minidress a trapezio (ovvero spalle strette e fianchi svasati). Davvero belli e di gran moda, gli chemisier. Chi ha seguito le sfilate di settembre, proprio dedicate alla moda dell’estate 2013, avrà ammirato un vero trionfo di scamiciati.

Sono poi deliziosi gli abiti in seta, destinati a una serata elegante o a una cerimonia. In questo caso abbiamo morbide gonne lunghe e asimmetriche, con drappeggi, tinta su tinta. Ci sono poi alcuni midress da sera un po’ stile Charleston con manica all’americana e molto morbidi sui fianchi. Perfetti, per essere femminili nascondendo eventuali difetti.
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013
Luisa Spagnoli primavera 2013

Foto| Luisa Spagnoli

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: