Fashionblog Awards 2012: vota la peggio vestita dell'anno

In un mondo di bellezze da red carpet e celebrità ultra glamour, un po' di sano kitsch non guasta. Non poteva dunque mancare all'appello la classifica delle star peggio vestite del 2012, la cui vincitrice sarà decretata dai vostri voti entro il 30 dicembre. Qui verrà premiato il gusto per il trash, l'eccesso e il cattivo gusto. Si inizia in pompa magna con Rihanna, che in un recente incontro con i fan a New York si è presentata con un completo in simil pelle composto da blusa e pantaloni large a mezza gamba.

E dire che è presente anche nella classifica delle più eleganti dell'anno. Si continua con Rita Ora, che agli EMA si è presentata con tre outfit diversi, tutti in pizzo rosso e decisamente sopra le righe rispetto all'evento. Come non citare Lady Gaga, sempre sull'onda dell'eccentricità e del trash: sebbene il suo stile si sia affinato (in particolare con gli abiti di Saint Laurent, Armani e Versace), le mise ostentate per il lancio del suo profumo Fame sono state a dir poco imbarazzanti (continua dopo il salto).

Peggio vestite del 2012


Le diamo atto del fatto che trattasi più di costumi di scena che di abiti, ma il confine tra arte e ostentazione fine a se stessa in questo caso è davvero labile. Anche Katy Perry cade nella rete del cattivo gusto con un mini vestito futuristico rosa metallizzato indossato agli Echo Awards. Non fosse per il fisico invidiabile sarebbe da censura. Kim Kardashian entra di diritto nella lista delle peggio vestite con un abito verde, scollo vertiginoso e lunghezza che non aiuta la bassa statura né valorizza le sue curve. Ora tocca a voi scegliere a chi deve andare lo scettro del look peggiore dell'anno, le votazioni sono aperte!





Foto | Getty

  • shares
  • Mail