La sapienza artigianale di Fendi per l'autunno inverno 2017-2018 al Milano Moda Donna

Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi hanno presentato al Milano Moda Donna la nuova collezione Fendi autunno inverno 2017 2018, un incontro tra la modernità e la sapienza artigianale, capi affascinanti ma anche molto semplici in cui ci sono pochi elementi ma tutti sapientemente bilanciati. In passerella si alternano le maglie intagliate e le pellicce intarsiate, capi leggerissimi in seta decorati con una stampa di foglie d'acanto, mise in feltro di cachemire e maglioncini in lana con una fantasia spigata dall’allure retrò. La sovrapposizione di capi leggeri e trasparenti si alterna a cappotti lunghi e pellicce morbidissime e costituiscono la vera essenza dell’inverno.

La collezione è incentrata sui toni autunnali che spaziano dal rosso carminio al cammello, dal blu cobalto al blu petrolio, dal bianco optical al rosa corallo, una palette precisa e molto originale perfetta per la stagione fredda. I capi rivestono un ruolo molto importante ma gli accessori sono essenziali, tra le novità da segnalare ci sono i bellissimi (e sexy!) stivali cuissard in rosso fuoco e la nuova box bag Run Away con due scomparti e realizzata in nappa e pitone, in passerella debutta in varie versioni, una più bella dell’altra. Tornano anche le it bag più famose, la Baguette, le Peekaboo e le Kan I in nuove versioni con inserti in pitone e visone, patchwork in velluto e logata.

L'unico appunto lo faccio per le pellicce, non vorrei più vederne in passerella, neanche da Fendi.

Eleganza
9

Originalità
8

Tavolozza di Colori
8

Sensualità
8

Vestibilità e taglio
8

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail