La genesi della moda di Alexander McQueen alle sfilate di Parigi autunno inverno 2017-2018

Alle sfilate di Parigi va in scena la genesi della moda firmata Alexander McQueen per l'autunno inverno 2017-2018

Settimana della moda di Parigi quasi in chiusura, ma la Fashion Week francese ha ancora qualcosa da dire. Ha sfilato ieri in passerella la collezione donna firmata Alexander McQueen, focalizzata su un leitmotiv piuttosto particolare. La genesi della moda, che ha visto succedersi capi con frange, ispirati allo stile primitivo, tessiture più complete e abiti patchwork, per concludersi con abiti compiuti.

La linea autunno inverno 2017-2018 del marchio, progettata da Sarah Burton, non pecca certamente per originalità, ma forse dà troppo per scontata la chiarezza del tema scelto. Tuttavia, di certo non sta a noi dare un giudizio sugli obiettivi, quanto più sul risultato finale della collezione e dei modelli visti.

Alcuni capi sono piuttosto interessanti, presi dalle varie ere geologiche. Ci piacciono gli abiti con le file di perline ricamate, così come quelli fatti di trasparenze e applicazioni floreali, un po' meno i vestiti con il punto croce a vista che, non ce ne voglia la Burton, parevano ispirati a palle da baseball. Per l'onestà chiediamo venia.

Eleganza
6.5

Originalità
8

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
6.5

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail