Moda primavera-estate 2013: tutte le tendenze dell'abbigliamento


In quest’ultimo giorno dell’anno, non possiamo che pensare alla stagione più bella, quella estiva. Se avete voglia di chiudere i maglioni a collo alto nell’armadio e archiviare i piumini, dovete pazientare ancora almeno un paio di mesi. Iniziamo però a prepararci psicologicamente. Che cosa andrà di moda per la primavera-estate 2013? Le sfilate di settembre hanno già dato numerose indicazioni.

Prima di tutto trionferà il colore. Come abbiamo recentemente spiegato, la tonalità della prossima stagione è sicuramente il verde, in tutte le sue sfumature – dallo smeraldo intenso al verde acido. Ci saranno però tante tinte neutre e calde, come il rosa pallido, il sabbia, l’arancione albicocca. Permane un grande classico, che è il bianco&nero. Se per anni, invece, vi è stato sconsigliato il total white, per il 2013 potete togliervi questo sfizio.

Sia Armani sia Ferré hanno, infatti, portato questo look sulle passerelle con grande successo ed eleganza. Saranno protagonisti della stagione anche i fiori. Gli abiti romantici e lo stile vintage ha conquistato Milano e Parigi. Ricordate la bellissima sfilata di Moschino? Molto interessante anche la donna viaggiatrice di Jo No Fui e Lorenzo Riva, questi stilisti hanno mostrato un volto coloniale, un orientale e berbero, con tessuti preziosi, tagli morbidi, colori profondi e soprattutto l’abbinamento – nel caso di Riva – di accessori sorprendenti. Molto orientali anche alcune fantasie di Dolce&Gabbana, per non parlare della donna Geisha di Prada.

Foto| getty images

  • shares
  • Mail