Pierre Balmain, il catalogo della collezione primavera-estate 2013

Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013

La musa viene questa volta platealmente dichiarata. L’ispirazione è infatti tutta di celluloide, anche se (lo si capisce immediatamente guardando i modelli) viene da lontano. Pierre Balmain ci trasporta così d’emblée in “La baie des anges", un film diretto da Jacques Demy nel 1963; una pellicola che ha fatto epoca e che vedeva tra i suoi interpreti la leggendaria Jeanne Moreau nei panni di una maliarda giocatrice che ossessiona il giovane Jean che mette sul piatto della fortuna tutta la sua esistenza.

Lo scenario rimane anche qui la scintillante Costa Azzurra, mentre al posto di Claude Mann/Jean troviamo il raffinatissimo Bastiaan Van Gaalen impegnato a dare vita alla collezione Pierre Balmain per la primavera-estate 2013. Una collezione che mescola stili contrastanti, dagli elegantissimi abiti a giacca con revers a contrasto (bianchi e rossi) a svelti giubbetti casual-chic, dalle fantasie vistosamente optical che evocano subito i favolosi anni sessanta alle più discrete e rassicuranti tonalità del blu notte.

Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013

Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013
Pierre Balmain collezione primavera-estate 2013

  • shares
  • Mail