Vittorio Missoni scomparso, la speranza della famiglia nelle parole della sorella Angela

Vittorio Missoni con Angela e Margherita

Vittorio Missoni è scomparso con la sua compagna e alcuni amici ormai da qualche giorno. E ancora non è chiaro cosa sia successo a bordo di quel maledetto volo in Venezuela: si sa solamente che due giorni fa il velivolo sul quale viaggiavano il figlio di Ottavio Missoni insieme a Maurizia Castiglioni, compagna e madre dei suoi figli, e agli amici Elda Scalvenzi e Guido Foresti, è scomparso nel nulla. La famiglia, però, non perde le speranze.

Mentre si indagano su diverse piste (alcuni amici rimasti a terra parlano di un temporale in avvicinamento, mentre altri parlano di un atterraggio di emergenza, anche se c'è chi sostiene che ci sia qualcosa di strano sul carico di carburante, troppo eccessivo), la famiglia di Vittorio Missoni ringrazia tutti coloro che hanno dimostrato affetto ai Missoni. Mentre il figlio di Vittorio lancia un appello su Twitter.

Mentre il figlio di Vittorio Missoni scomparso nel nulla chiede su Twitter, attraverso l'hashtag #findvittoriomissoni, che chiunque abbia notizie e informazioni deve mettersi subito in contatto con la Farnesina, Angela Missoni, sorella dell'imprenditore italiano, a capo della ditta di famiglia insieme a lui, parla di speranza sulla pagina Facebook del gruppo di moda: la stilista sottolinea di essere in stretto contatto con il Mistero Italiano per gli Affari Esteri e lei si trova proprio a Roma per questo motivo, per coordinare le offerte di aiuto e le informazioni attualmente nelle mani degli investigatori. Il fratello Luca, invece, è in Venezuela: è un pilota e sta sorvolando tutta la zona, insieme all'amministratore delegato, Alberto Piantoni, che lo ha raggiunto.

I miei figli e nipoti sono con i miei genitori, uniti in questo momento difficile. Siamo tutti commossi dall'affetto e l'aiuto che abbiamo avuto fino ad ora da tutto il mondo ed estremamente grati alle Autorità per la loro incessante ricerca e gli sforzi di salvataggio. Al momento non abbiamo ulteriori dettagli a riguardo ma possiamo solo dire che siamo certi che le ricerche continueranno con questo ritmo e che esploreranno qualsiasi strada. Il nostro ringraziamento più sentito va alla moltitudine di sostenitori che ci hanno contattato da tutto il mondo. Chiediamo che vi uniate a noi nella speranza che le famiglie Missoni, Castiglioni, Scalvenzi, Foresti e quelle dei due piloti si possano presto ricongiungere. Siamo pieni di speranza e fiducia per il lavoro che le Autorità hanno svolto fino ad ora. Non ci arrenderemo.

Anche noi di Fashionblog siamo vicini alle famiglie delle persone coinvolte in questa tragica vicenda, sperando che tutta possa risolversi al meglio: coraggio!

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: