Massimo Dutti presenta il secondo capitolo della campagna A Visual Journey per la primavera estate 2017, costituita da una serie di storie che affrontano come tema guida l’esperienza del viaggio. Con Tulum (Messico) come un nuovo sfondo, viaggiare diventa una storia di spettacolare bellezza artistica in cui la natura e la moda si fondono in una simbiosi quasi perfetta.

Fotografata da Claudia Knoepfel, una delle artiste più prestigiose e influenti oggi, e interpretata dai modelli Vanessa Axente, Heather Kemesky, Mathias Lauridsen e Alex Cunha, ogni sequenza è un tributo allo spirito contemporaneo dell’uomo e della donna con un’anima globetrotter, la versatilità diviene così la tendenza protagonista e la fonte principale d’ispirazione per questa campagna.

Al di là della sua natura pratica indiscutibile, il bagaglio diviene un simbolo che riflette la personalità e l’attitudine delle persone che lo preparano: libere da ogni legame, pronte ad affrontare un imprevisto come un cambiamento nei piani, uno scenario diverso o le temperature inaspettate. I must have della stagione sono immersi nella natura selvaggia del Messico, dove l’acqua incontra la rigogliosa vegetazione in perfetta armonia, creando scenari di una bellezza quasi onirica.

I capi d’abbigliamento sono un’emozione tinta di verde, questa colorazione fornisce la sfumatura necessaria in un mondo a prevalenza di colori neutri, dando così il benvenuto definitivo alla stagione primaverile. I tessuti leggeri, i colori della terra e le confortevoli silhouettes contribuiscono al raggiungimento del massimo del comfort e del relax.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Fashion news Leggi tutto