Collezione primavera-estate 2008 di Raf Simons

Nuovi volumi

Raf Simons con la collezione primavera-estate 2008 sviluppa ulteriormente la sua filosofia di vita. Lo stilista polemizza con coloro che amano poltrire davanti alla televisione o allo schermo di un computer. La sua è una moda per l’uomo che adora mettersi uno zaino sulle spalle e girare il mondo.

L’accessorio di punta è proprio il back-packche appare un po’ ovunque insieme ai sandali. I volumi si dilatano, danno ampio agio di movimento: le camicie si allungano ed i pantaloni spesso si accorciano. Una collezione insomma da mettere tutta in valigia. Speriamo solo di riuscire ad infilare tutto, ma proprio tutto, nel famoso back-pack.

Via | Gqstyle

  • shares
  • Mail