Collezione primavera-estate 2008 Michael Bastian

ingannevole semplicità

Michael Bastian secondo i critici più attenti sarà in un futuro nemmeno tanto lontano uno dei capisaldi del menswear. Questa collezione per la primavera-estate 2008 improntata ad una grande semplicità rivela ad un occhio attento sapienza sartoriale e meticolosa attenzione ai particolari. Una moda nata e concepita per l’uomo che vuole sentirsi sempre in libertà, che passa le sue giornate in spiaggia o in riva ad un lago.

Il pezzo forte dell’intera collezione è del resto il pantaloncino corto, portato sempre con grande disinvoltura e abbinato a camicie, canottiere e giacche. Uno stile fresco e ingannevolmente semplice che piacerà di sicuro ai più giovani. Per saperne di più su questo stilista emergente cliccate qui

  • shares
  • Mail