Pitti Uomo Giugno 2017 Firenze: i pantaloni firmati GTA, le foto

La 92° edizione di Pitti Immagine Uomo si avvicina e tra i protagonisti vedrà anche i pantaloni del futuro: la collezione SS2018 del brand GTA. 13 modelli, 4 vestibilità, 48 tessuti di collezione e 13 tessuti continuativi. Scopri di più qui su Fashionblog.

La 92° edizione di Pitti Immagine Uomo si avvicina e tra i protagonisti vedrà anche i pantaloni del futuro: la collezione SS2018 del brand GTA. 13 modelli, 4 vestibilità, 48 tessuti di collezione e 13 tessuti continuativi.

La collezione è stata disegnata da un nuovo team di giovani creativi che hanno rielaborato e reinterpretato il concetto di eleganza sartoriale in chiave moderna ed originale. Creato per una clientela esigente e attenta alle novità e ai dettagli, il pantalone viene ripensato sia sul piano delle forme che su quello dei materiali: tredici modelli che abbracciano 4 differenti vestibilità - slim, regular, skinny e comfort. Classici con pince singola, ampi con doppia pinces alla francese per un look più ricercato, con gamba stretta o ampia, fino ad arrivare a modelli dall’anima più sportiva capaci di combinare comodità ed eleganza, osando proporre coulisse in vita, tasche laterali o elastico sul fondo.

GTA diventa leader nei tessuti trattati e tinti, sempre più tecnologici e sartoriali, e accanto ai suoi filati storici e continuativi, propone una collezione che si sviluppa in ben 48 differenti tessuti. Morbidi e confortevoli cotoni pronti per tinta, raffinati cotoni tinto filo, cotoni tinto filo sovrastampati, eleganti jersey e denim dal taglio sartoriale, tutti materiali di prima qualità per un prodotto unico ed esclusivo. Novità della collezione SS2018 il “tinto capo sartoriale”, l’anello di congiunzione tra il mondo della tradizione sartoriale e quello più urban e sportswear del pantalone tinto capo, dove sarte esperte scuciono nel pantalone tinto la cintura interna e i sacchi tasca, per sostituirli con dettagli cool e originali che donano al capo un’allure ricercata, sofisticata e completamente nuova.

Una collezione che ama mixare diverse texture e che propone una palette cromatica abbastanza classica: la fa da padrone il blu, anche se non mancano i toni pastello e le naunce naturali, mentre le tonalità accese le ritroviamo nelle originali fantasie check. L’Eleganza è poi nei dettagli: bottoni gioiello col gambo attaccati a mano, tasche a filetto, fermacamicia in silicone, tirapancia in tessuto, bottoni per bretelle ed esclusive fodere interne in contrasto, o tono su tono.

  • shares
  • Mail