Stella McCartney campagna autunno inverno 2017 2018: i rifiuti abbandonati

Stella McCartney presenta la nuova campagna per la collezione Inverno 2017 scattata in una discarica scozzese per mettere in luce le questioni legate allo spreco e al consumo. Guarda il video e le immagini su Fashionblog

In linea con l'impegno della designer a favore della sostenibilità e responsabilità nei confronti dell’ambiente, la nuova campagna pubblicitaria autunno inverno 2017 2018 di Stella McCartney realizzata in collaborazione con l'artista Urs Fischer e la fotografa Harley Weir affronta il tema dei rifiuti e dei consumi. Le immagini, scattate da Weir in un paesaggio artificiale di rifiuti abbandonati lungo la costa orientale della Scozia e accompagnate dalle illustrazioni di Fischer, riflettono la consapevolezza e l'etica di Stella McCartney. La carcassa di un’automobile in disfacimento sullo sfondo, una vasta discarica e un centro di raccolta per i rifiuti domestici incarnano un problema che stiamo lasciando in eredità alle generazioni future.

"Con questa campagna pubblicitaria intendiamo rappresentare chi vogliamo essere e come ci comportiamo, il nostro atteggiamento e il percorso collettivo che abbiamo intrapreso. Gli ambienti plasmati dall'uomo sono scollegati dalle altre manifestazioni della vita e dal pianeta, una sorta di mondo parallelo che spiega l’esistenza dei rifiuti", commenta Stella McCartney.

Il nostro pianeta è afflitto da problemi di spreco e consumo causati principalmente da prodotti "monouso" e "usa e getta", una vera e propria piaga per l’ambiente. Molti di essi, inoltre, sono realizzati con materie plastiche che vengono confinate in discariche alla fine del ciclo utile. Ogni anno produciamo circa 300 milioni di tonnellate di plastica, di cui metà per articoli monouso, e oltre 8 milioni di tonnellate di plastica vengono gettati negli oceani.

Le immagini della nuova campagna ritraggono le modelle scelte dalla designer per la sfilata della collezione inverno: Brigit Kos, Iana Godnia e Huan Zhou indossano i capi della collezione Inverno 2017 di Stella McCartney in un set che mostra la dura realtà. Il taglio sartoriale e le texture dei capi in maglia e dei ricami si sposano perfettamente con le nuove borse Falabella Box e Stella Popper, nonché le nuove Sneak-Elyse e le sneaker di show. Le modelle creano un contrasto impressionante con l’ambiente circostante e trasmettono una forte positività.

“Lo stile proposto da Stella è sinonimo di dignità, amore e un atteggiamento positivo nei confronti delle sfide, il tutto senza rinunciare all’estetica e al benessere. Questo è proprio il concetto che volevamo comunicare attraverso la campagna”, aggiunge Urs Fischer.

  • shares
  • Mail