5 errori di stile che si commettono d'estate

Ecco 5 errori di stile che d'estate commettiamo spesso: ma perché!

E' estate, lo sappiamo tutti che fa caldo e che in questo momento prevalgono comodità, praticità e look freschi e confortevoli. Sappiamo altrettanto bene che bisogna essere più buoni e tolleranti, per questo solo nella stagione estiva (e sottolineo solo nella stagione estiva) si possono tollerare 5 errori di stile che in altri mesi dell'anno sono assolutamente da evitare. A patto di non esagerare, però.

Ecco, allora, 5 errori/orrori di stile che si vedono spesso nei look estivi: e purtroppo a volte anche in passerella. Un consiglio, per non rovinarvi le vacanze giratevi dall'altra parte e fate finta di nulla!


  • Il marsupio: lo sappiamo che è comodo per ballare e per non perdere la borsa al quinto Mohito, però fa così anni Ottanta. E poi c'è chi lo indossa anche sul costume. Una tracollina glamour funziona altrettanto bene, lo sapete?

  • Costumi da bagno con tagli particolari: sono sexy, ma non lo sarà la vostra abbronzatura, che non sarà omogenea ma con parti bianche sparse a caso qua e là!

  • Sandali con il calzino bianco: lo sappiamo, lo propongono anche gli stilisti, ma fanno tanto tedesco o anziano in vacanza al mare. Vi prego, risparmiateci!

  • Il reggiseno che spunta dalle maglie: almeno abbinateli o usate dei reggiseni carini o, meglio, senza spalline!

  • La canotta bianca: se è un omaggio a Fantozzi, quest'anno possiamo concedervelo. Altrimenti, no!

Via | Vanity Fair

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail