I profumi da uomo del 2018

Un viaggio avventuroso ed incantato nel mondo dei profumi da uomo per il 2018. Un universo che, anno dopo anno, mai smette di sedurci.

profumo-uomo-1.jpg

Il mondo dei profumi è un mondo a sé. Una dimensione magica e rarefatta che da sempre seduce l'uomo. Fin dall'antichità, ci ricordano gli storici, si usavano a protezione della pelle cosmetici profumati. Gli egizi ne facevano ampio uso già 5000 anni fa, imitati poi da altri popoli dell'area del Mediterraneo, inclusi greci e romani. Profumi a base oleosa a cui venivano aggiunti aromi vegetali tra cui spiccavano la mirra, il nardo, l'incenso.

Oggi non vi è dubbio le cose sono cambiate. Nei grandi laboratori lavorano senza sostanza i celebri e celebrati nasi. Profumieri in grado di dar vita a fragranze ora sensuali, ora fresche, ora grintosamente moderne. Il 2018 si annuncia così fin da ora come un anno ricco di novità, di nuove ed irresistibili tentazioni. Iniziamo allora subito questo lungo viaggio tra i profumi da uomo, dove, ne sono certo, faremo più di un incontro felice.

Concrete, il profumo unisex di Comme des Garcons

concrete.jpg

17 dicembre 2017

Anche se il lancio è avvenuto quest’anno, Concrete di Comme des Garcons si annuncia come uno dei grandi profumi unisex del 2018. Classificato come profumo del gruppo legnoso, Concrete rivela subito fonde note di sandalo (una varietà di sandalo cresciuto in modo eco-sostenibile nella lontana Australia).

Racchiuso in un bottiglietta di vetro e cemento ( interamente ispirato alle strade di New York) l’ultimo nato in casa Comme des Garcons (il profumiere, lo ricordiamo en passant, è l’illustre Nicolas Beaulieu) mette subito in evidenza la sua modernissima personalità. Il suo carisma fortemente contemporaneo (non per nulla la Grande Mela con le sue celebri strade le ha fatto da impareggiabile musa).

Concrete racchiude oltre alla già citata presenza del sandalo, anche note di cardamomo, rosa, zenzero, muschio e gelsomino. Un bouquet modernamente sensuale, irresistibilmente affocato, pronto a lasciare dietro di sé una scia discreta, ma del tutto inebriante (e chi vuole intendere, intenda)

(gp)

Via | Pinterest

Azzaro Pour Homme Noir Edition

azzaro-poru-homme-black-edition-1.jpg

26 novembre 2017

Molti hanno accolto Azzaro Pour Homme Noir Edition come una nuova rivisitazione dell’iconico Azzaro Pour Homme, lanciato ormai nel lontano 1978. Quarant’anni di storia che vengono ulteriormente arricchiti (ed esaltati) da questa nuova fragranza, pensata per l’uomo elegante, di mondo, irreprensibilmente in smoking. Un profumo che ha al suo centro le suggestioni millenarie del Mediterraneo, l’intensità dei suoi irresistibili odori come l’ arancia amara, il cumino, il limone e (certo non poteva in alcun modo mancare) la salvia.

Un intero mondo che si fonde quasi per intero in poche, preziose gocce di profumo; gocce pronte ad esaltare il fascino ed il carisma dell’ uomo, a sottolinearne lo charme internazionale, l’intrinseca sicurezza e, non ultimo, la sensualità che domina sottilmente, ma con squisita tenacità, Azzaro Pour Homme Noir Edition, dall’inizio alla fine (non per nulla è un profumo da sera).

Eccovi ora come è consuetudine la piccola scheda tecnica che vi permetterà di conoscere tutti i segreti di questo nuovissimo profumo firmato Azzaro:

Note di testa: limone, arancia amara, salvia
Note di cuore: artemisia, geranio
Note di base: Cumino, vetiver e cumarina

(gp)

Via | Azzaro

Faconnable Pour Homme

12 novembre 2017

Faconnable un nome che subito evoca il sole della Costa azzurra, gli anni ’50 e divi del calibro di Cary Grant e Tony Curtis, due celebri clienti della Maison, fondata (lo ricordiamo solo en passant) da Jean Goldberg a Nizza nell’ormai lontanissimo 1951. Un atelier a gestione familiare cresciuto, come a volte accade quando il talento è vero e robusto, nel tempo.

Oggi la casa di moda ha rilanciato in grande stile sul mercato il suo profumo di punta, quel classico Faconnable pour Homme che sembra racchiudere oggi come non mai tutte le suggestioni, tutto l’incanto della Costa azzurra. Una fragranza che preziosamente racchiude sentori di mandarino, lavanda, geranio, cedro.

Di scena un eau de toilette dunque voluta e pensata (oggi come ieri) per un uomo raffinatissimo che abbraccia il bello, l’eleganza, i ritmi e le mille distrazioni della vita mondana. Un dandy ovviamente con uno spiccato debole per il sud della Francia, per luoghi magici come Cannes, Saint-Tropez e naturalmente (non poteva certo mancare nell’elenco) Cap Ferrat.

(gp)

Via | Pinterest

Smoked oud di Vince Camuto

22 ottobre 2017

Un profumo da uomo lanciato da pochissimo tempo da Vince Camuto che, grazie a quel suo indiscusso sentore di rosa, può essere felicemente indossato anche dalle donne. Smoked oud continua così la tradizione dei profumi del genere legnoso-orientale che lo stilista da sempre sembra prediligere (ricordiamo en passant anche la fragranza Vince Camuto Oud - lanciata solo l’anno scorso - che vanta caratteristiche similari).

Ideato dal profumiere Steve Demercado, Smoked oud sembra fatto apposta per evocare seduzione e mistero. Un mistero tutto affocato da Mille e una notte da cui si sprigiona una dolcezza avvolgente di rose affumicate, incenso e bacche di ginepro (giusto per citare al volo, prima della nostra scheda tecnica, alcune importanti essenze della nuova fragranza; fragranza che potrà essere vostra, parliamo della confezione di 100 ml, per 95 euro circa ).

Per conoscere meglio e più a fondo Smoked oud, il nuovo profumo di Vince Camuto, eccovi ora nel dettaglio tutte le sue caratteristiche:

Note di testa: rosa affumicata, bacche di ginepro e davana
Note di cuore: incenso, spezie, rosa centifoglia
Note di base: oud invecchiato, tonka ed ambra

(gp)

Via | Pinterest

Courrèges lancia Homme ed Homme Sport

courreges-homme-1.jpg

08 ottobre 2017

Non è certo la prima volta che un marchio storico come Courrèges, fondato a Parigi (lo ricordiamo solo en passant) nel lontano 1963, si affaccia sul mondo mosso e volitivo dei profumi da uomo. Una prima incursione avvenne, come alcuni di voi certamente ricorderanno, qualche anno fa con il lancio di Courrèges Niagara, un profumo che la Maison decise poi di accantonare in attesa di tempi più propizi.

Tempi ormai vicinissimi, visto che Courrèges si appresta a lanciare proprio nel 2018 ben due fragranze dedicate all’uomo: Homme e Homme Sport. La prima porta la firma di un profumiere importante come Alexandra Monet, la seconda quella altrettanto prestigiosa di Benoist Lapouza.

Se nel primo caso ci troviamo di fronte a note come il bergamotto, la menta e la vaniglia (per maggiori dettagli vi rimandiamo alla nostra piccola scheda tecnica che chiude il post), nel secondo si sentono estratti di pera, geranio e legno di cedro.

Homme di Courrèges:

note di testa: bergamotto, salvia, menta
nota di cuore: lavanda, fava tonka, ambroxan
note di base: vaniglia, benzoino

Homme Sport di Courrèges:

note di testa: bergamotto, pera, pompelmo
nota di cuore: geranio, cardamomo, menta piperita, spruzzi di mare
note di base: vetiver, ambroxan, legno di cedro

(gp)

Via | Pinterest

Mandarina Duck: Let's travel to New York

mandarina-duck-uomo-1.jpg

26 agosto 2017

Anche se anagraficamente questo nuovo profumo di Mandarina Duck Let's travel to New York fa parte del 2017 (il suo lancio avverrà o così almeno sembra a settembre), il suo ruolo nel mondo dei profumi si consoliderà di fatto nel 2018. Una fragranza pensata per l'uomo viaggiatore, per l'avventuroso che in un modo o nell'altro alberga in molti di noi. Un flacone su cui campeggia la Statua della Libertà, uno degli inconfondibili simboli non solo della Grande Mela, ma di tutta l'America.

Creato dal profumiere Jacques Huclier, la nuova fragranza mescola e fonde note di sandalo, cedro e fresia.

(gp)

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail