Festival Cinema Venezia 2017 red carpet: la cerimonia d'apertura, Downsizing con Matt Damon, tutti i look delle star

Al via il Festival del Cinema di Venezia 2017 con la cerimonia di apertura che ha visto sfilare sul tappetto rosso non solo le prime star internazionali come Matt Damon, ma anche i rappresentanti della politica italiana. Prima su tutte e super fotografata Pier Francesco Boschi. Scopri tutti i look su Fashionblog

Al via il Festival del Cinema di Venezia 2017 con la cerimonia di apertura che ha visto sfilare sul tappetto rosso non solo le prime star internazionali come Matt Damon, ma anche le nostre star locali, insieme ai rappresentanti della politica italiana. Prima su tutte e super fotografata Maria Elena Boschi in abito nero accompagnata dal fratello Pier Francesco Boschi, immancabile anche Renato Brunetta.

Tantissimi e diversi i look scelti dalle star per l'apertura della 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, la modella brasiliana Renata Kuerten ha indossato un abito nero arricchito di piume della collezione autunno inverno 2017 2018 di Alberta Ferretti, anche Greta Scarano ha scelto un abito lungo di chiffon rosso di Alberta Ferretti, a cui ha abbinato le scarpe di Giuseppe Zanotti e gioielli Crivelli. Francesca Cavallin ha scelto invece un abito rosa di Max Mara.

Matt e Luciana Damon sul red carpet per la premiere di ‘Downsizing’ hanno entrambi indossato Versace, per Matt Damon un classico tuxedo nero, mentre Luciana ha scelto un abito lungo di Atelier Versace della collezione autunno inverno 2017 2018. Hong Chau ha scelto un abito di Elie Saab della collezione Pre-Fall 2017, mentre Kristen Wiig ha indossato un abito di Zuhair Murad della collezione autunno inverno 2017 2018 a cui ha abbinato i gioielli di Buccellati, orecchini pendenti Unica in oro bianco e giallo con diamanti e zaffiri rosa ed un anello eternelle Ghirlanda in oro bianco e diamanti.

Izabel Goulart ha indossato un abito lungo in tulle di seta con ampio scollo drappeggiato e Cristalli Swarovski Denim Blue applicati all over sempre di Alberta Ferretti a cui ha abbinato un girocollo in oro bianco 18 ct con diamanti appartenente alla collezione High Jewelry di Chopard, elegantissima la presidente di Giuria Annette Bening che ha indossato un abito in satin nero con ricamo floreale sulle maniche della collezione Giorgio Armani, Rebecca Hall, membro della giuria, ha scelto di indossare un abito interamente ricoperto di paillettes nere con dettagli in crinolina e ricamo multicolor della collezione Giorgio Armani Privè. Anche Morgan Spector ha indossato un completo della collezione Giorgio Armani.

Eva Riccobono ha scelto invece un look di Tommy Hilfiger, un abito su misura con spalline sottili e schiena scoperta, tutto ricamato con perline color rubino a cui ha abbinato un orologio Jaeger-LeCoultre, Jasmine Trinca, unica giurata italiana del concorso, ha indossato un pendente in oro rosa con diamanti e morganite e un anello in platino con diamanti e morganite di Tiffany & Co.; Isabeli Fontana ha indossato un abito strapless a righe bianche e blu con bustier in Swarovski Crystal Fine Mesh e gonna in chiffon sempre firmato Alberta Ferretti a cui ha abbinato un paio di orecchini in oro bianco con zaffiri taglio pera, diamanti e zaffiri appartenenti alla collezione High Jewelry di Chopard.

Alessandro Borghi, padrino della 74° Edizione del Festival di Venezia, ha indossato un completo Heritage DYI blu con giacca a un bottone e revers sciallato, camicia bianca, gemelli testa di leone con cristalli Swarovski blu e finiture oro anticato, papillon in seta blu e scarpe allacciate in vernice nera, tutto firmato Gucci ed infine la splendida Bianca Balti con un outfit OVS total off white, composto da un microabito di cady indossato sotto un maxi kimono in organza di seta che s’ispira all’eleganza dei samurai. Reinterpretato nelle forme è accompagnato da una cintura in gros grain,a cui ha abbinato un girocollo in oro bianco Fairmined 18 ct con diamanti taglio pera appartenente alla collezione Green Carpet di Chopard.

Sotto i riflettori, la fidanzata più invidiata d’Italia, Carolina Sansoni, legata al nuovo sex simbol italiano Tommaso Paradiso (frontman dei The Giornalisti), ha debuttato insieme al giovane brand milanese di handmade jewelery, LIL.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail