New York Fashion Week, l’ omaggio all’Oriente di Marchesa per la primavera estate 2018

Un viaggio in Giappone, una donna raffinata quasi fiabesca e abiti che non possono che fare breccia negli animi più romantici. Ecco Marchesa primavera estate 2018.

Una nuvola romantica di tulle e un’eleganza sofisticata. È questa la cifra stilista di Marchesa, che ha presentato la sua collezione primavera estate 2018 durante la Settimana della Moda di New York. Le designer Keren Craig e Georgina Chapman hanno prestato molta attenzione ai dettagli.

Voluminosi strati di tulle, applicazioni floreali, colori molto tenui, che in alcuni capi rendono un effetto nude in stile Venere del Botticelli. La sfilata è stata un viaggio un giardino giapponese. Le stiliste hanno, infatti, preso spunto da Aimee Crocker e dai suoi meravigliosi viaggi in Oriente: sono nati abiti super femminili e senza tempo. Per una volta non c’è una vera e propria tendenza, tipica di una stagione o di un epoca, ma gli abiti fondono storia e cultura con garbo e raffinatezza.

Via | Marchesa su Facebook

  • shares
  • Mail